Samsung Galaxy Note 9 è il miglior smartphone per Consumer Reports

In rete sono state pubblicate le immagini dell’interfaccia Samsung Experience 10 basata su Android 9 Pie di Galaxy Note 9. Anche se degli screenshot basati su Android 9 Pie erano già trapelati il ​​mese scorso, queste nuove immagini forniscono ulteriori informazioni sulle funzionalità specifiche del Galaxy Note 9.

Ad esempio, le impostazioni della S Pen utilizzano adesso uno sfondo nero con schede bianche. Inoltre, l’app Samsung Note ottiene anche una nuova icona e un’interfaccia utente rivista, anche se non sembrano esserci nuove funzionalità. Samsung Experience 10 introduce anche un tema trasparente scuro per le notifiche e le impostazioni rapide.

 

Android 9 Pie con Samsung Experience 10 su Galaxy Note 9: tutte le novità

Una piccolezza che consentirà però di avere una migliore durata della batteria per tutti gli smartphone Samsung con display AMOLED. Il launcher mostra icone più grandi per le applicazioni, le app recenti hanno un design a scorrimento orizzontale e le impostazioni del dispositivo così come l’app Messaggi ottengono entrambe un’interfaccia basata su schede.

Ci sono schede bianche su sfondo nero ma quando si applicherà il tema Notte, queste schede cambieranno colore passando dal bianco al grigio. Samsung ha anche ridisegnato l’app della fotocamera, con le diverse modalità che sono contenute adesso in una barra di scorrimento nella parte inferiore.

Leggi anche:  Samsung: la linea Galaxy J potrebbe venir sostituita da più serie diverse

Nel frattempo, AR Emojis e Bixby Vision si trovano nella parte superiore dell’interfaccia utente dell’app fotocamera. La nuova Samsung Experience 10 per Galaxy Note 9 rivela anche che i dispositivi Samsung potrebbero presto ottenere una navigazione nativa basata sui gesti.

È possibile, infatti, tornare alla schermata precedente con uno swype ma anche accedere alla panoramica delle app recenti. Oltre a novità specifiche Samsung, questa versione software porta nuove funzionalità studiate direttamente da Google. Android 9 Pie ha nuovi controlli multimediali e algoritmi che rendono più intelligente il sistema operativo.

Tra queste citiamo la luminosità adattiva e la funzione di batteria adattiva che anticipano l’utente in alcune scelte e permettono di avere un Galaxy Note 9 più veloce ma anche con una migliore gestione delle risorse. L’unica cosa che non sappiamo è quando Samsung rilascerà l’aggiornamento ufficiale ad Android 9 Pie per il suo Galaxy Note 9.