Mediaset PremiumIl nuovo abbonamento da 14,90 euro, recentemente introdotto da Mediaset Premium sul proprio sito ufficiale, non include anche la Serie A. La precisazione è più che dovuta, sopratutto in seguito ai moltissimi dubbi e domande poste dalla maggior parte degli utenti direttamente sul nostro sito.

La corrente suddivisione dei diritti televisivi per le competizioni sportive, italiane e continentali, ha gettato la community nel caos e nello sconforto. In pochissimi sanno, a tutti gli effetti, cosa include il particolare abbonamento sponsorizzato da Mediaset Premium direttamente online.

Data l’enorme confusione, per cercare di calmare le acque una volta per tutte, noi di TecnoAndroid abbiamo contattato direttamente l’azienda per chiedere informazioni in merito (in fondo all’articolo trovate la conversazione ufficiale).

 

Mediaset Premium: la Serie A non sarà accessibile con l’abbonamento da 14,90 euro

Il verdetto non potrebbe essere più chiaro, la Serie A non è inclusa nel contratto da 14,90 euro al mese. L’utente che procederà alla sottoscrizione riceverà la visione di Film e Serie TV, in aggiunta ai contenuti previsti dai canali di Eurosport (la massima qualità prevista è in SD); nell’eventualità in cui si vogliano aggiungere le 3 partite a settimana di Serie A e tutta la Serie B di DAZN, sarà necessario pagare 5 euro al mese, con la possibilità di interromperne la visione in un qualsiasi momento.

Leggi anche:  Mediaset Premium include i contenuti di DAZN battendo Now TV e Sky

Molto più praticamente, tutti i contenuti di Premium DAZN richiederanno un esborso complessivo di circa 19,90 euro a rinnovo. Solamente i vecchi clienti, ovvero i possessori di un contratto con incluso il pacchetto Premium Calcio vi potranno accedere in maniera completamente gratuita.