SkyI nuovi prezzi degli abbonamenti proposti da Sky promettono grandi sconti per tutti gli utenti che decideranno di dare fiducia all’azienda inglese, lasciando la concorrenza di DAZN Mediaset Premium letteralmente con la bocca asciutta. Con 34,90 euro al mese, infatti, sarà possibile attivare Serie TV, la Serie A ed i documentari.

La maggior parte di noi, ad oggi, è interessato alla sottoscrizione di un abbonamento, indipendentemente dall’azienda di riferimento, con il quale poter accedere alle partite di Serie A della squadra del cuore. A causa della suddivisione dei diritti televisivi, modificata quest’anno dalla Lega Calcio, per ottenere la visione di ogni partita sarà necessario sottoscrivere due abbonamenti (rispettivamente con Sky e con DAZN). Per risparmiare, tuttavia, garantendosi ugualmente l’accesso ad una infinità di contenuti, la migliore opzione resta essere l’azienda inglese.

 

Sky: 34,90 euro al mese per accedere a Serie A, Documentari e Serie TV

Ad oggi, il consumatore italiano interessato alla sottoscrizione di un contratto commerciale con Sky dovrà pagare circa 34,90 euro al mese per ottenere l’accesso a Serie TVDocumentari e a 7 partite a settimana della Serie A. L’abbonamento potrà essere scelto tra la classica trasmissione satellitare (in questo caso la visione è in 4K HDR ed il costo iniziale di 99 euro) o via fibra (massima definizione HD e solo 49 euro per l’attivazione).

Leggi anche:  Sky batte Mediaset e DAZN lanciando il nuovo abbonamento tutto compreso

In ogni caso il prezzo indicato è da considerarsi valido esclusivamente per i primi 12 rinnovi, con la scadenza del contratto si andrà effettivamente a pagare esattamente come il listino attualmente imposto dall’azienda. Ricordiamo, comunque, la presenza anche di Sky Go Plus, On Demand e Box Sets. Per maggiori informazioni vi invitiamo a prendere visione delle condizioni contrattuali sul sito ufficiale.