Google Maps parcheggioGoogle aggiorna Maps concedendo una nuova ed esclusiva funzione riservata al parcheggio. Si tratta di una funzionalità che gli sviluppatori hanno previsto nella versione stabile dell’applicazione, attualmente in rilascio.

 

Google Maps: nuova funzione parcheggio intelligente

Il team di sviluppo di Mountain View è attivo quotidianamente nel restyling della sua app di navigazione, che aggiunge anche nuove implementazioni inedite particolarmente utili, come quelle viste per la versione 5.0. Oltre questo vi sono anche funzioni in anteprima decisamente interessanti, che in quest’ultimo caso convergono verso il parcheggio assistito.

Tramite il nuovo aggiornamento, Google si assicura che l’utente arrivi preparato a destinazione attraverso un sistema di notifica che avverte della disponibilità dei vari punti di sosta durante il tragitto.

Le notifiche appaiono in sovra impressione per qualche istante, giusto il tempo per aggiungere una fermata al parcheggio segnalato più vicino. La notifica, se non intercettata in tempo, sparisce dopo pochi secondi.

Leggi anche:  Google Maps stravolge la grafica: il nuovo aspetto dell'applicazione Android

Google non ha fatto menzione di questo aggiornamento all’interno del changelog per l’ultima versione dell’app. Sono stati i colleghi di Android Police a fornire per primi un resoconto. Di fatti, si tratta di un’impostazione forzata lato server che non offre la possibilità di attivare o disattivare manualmente le funzioni. Al momento non esiste un’impostazione su cui intervenire.

Non è chiaro quanti utenti abbiano già ricevuto questo aggiornamento di test, ma è certo che si tratta di una funzione che tutti riceveremo al più presto. Hai avuto modo di provare le nuove notifiche di parcheggio? Se la risposta è sì, riporta un tuo commento personale.