DAZN: solo due ticket disponibili per gli utenti, ma che fine ha fatto il terzo?

DAZN non può ormai essere snobbata in quanto nuova piattaforma che riesce a mettere in difficoltà anche Sky. Proprio quest’ultima azienda è infatti subordinata proprio alla prima, dato che non ha tutti i match della Serie A in corso.

Questo ha portato quindi molti utenti ad avere una sorta di rapporto forzato con quella che è a tutti gli effetti una nuova proposta. I suoi abbonamenti ormai vanno via come il pane e gli utenti non ne possono fare a meno. Tutto però sembrava essere compromesso con la visione che pareva un po’ traballante: troppi blocchi e molte interruzioni. Tutto però è stato risolto prontamente ed ora si può guardare avanti.

 

DAZN: ora i ticket sono solo 2, gli utenti hanno ufficialmente perso la possibilità dei 9 mesi a 59,99 euro

Ovviamente tutti siamo rimasti di sasso quando DAZN si è incuneata nel mondo della Pay TV al posto di Mediaset Premium. Sia ben chiaro: l’azienda italiana è viva e vegeta ed esercita le sue funzioni, ma contrariamente a DAZN, non ha la Serie A.

Leggi anche:  DAZN: ticket cambiati e prezzi diversi per gli utenti che restano delusi, ecco perché

Molti utenti hanno quindi deciso di dare credito a quest’ultima e i ticket sono stati sottoscritti in massa. Ora però bisogna capire cosa è rimasto in gioco. Infatti lo scorso 3 settembre, che era già da tempo impostato come la dead line da parte dell’azienda, ha visto sparire uno dei ticket.

Gli utenti infatti non potranno più avere la possibilità di sottoscrivere la soluzione da 9 mesi a 59,99 euro. Gli unici 2 disponibili sono attualmente quello da 9,99 euro per 30 giorni e quello da 21,99 euro per 3 mesi.