Netflix: novità per l'arrivo della piattaforma streaming su Nintendo Switch

I fan di Nintendo sono rimasti in attesa di scoprire il futuro sullo streaming multimediale della console, infatti si era parlato di un accordo con Netflix per rendere compatibile l’app.

Infatti, sia i giocatori di PS4 che quelli di Xbox One sono in grado di guardare YouTube e Netflix, addirittura la Wii, Wii U e Nintendo 3DS sono compatibili con la piattaforma.

La console inoltre, essendo ibrida sarebbe perfetta per lo streaming di contenuti multimediali grazie al suo processore basato su tecnologia ARM.

 

Una serie di interviste che chiariscono la questione

Scott Mirer di Netflix, in un Q & A ha dichiarato quali fossero le reali intenzioni di Nintendo nel momento del lancio della nuova console.

Su Mobile Syrup, nel corso dell’intervista ha infatti detto: “Nel caso della Switch, il team di sviluppo era molto più incentrato nella creazione di contenuti videoludici validi, la questione streaming non era una priorità per loro.”

Se questo cambierà nel tempo, abbiamo un ottimo rapporto con loro e sicuramente la piattaforma arriverà anche su Switch.

Leggi anche:  Netflix: esce oggi il film "il figlio della giungla" tratto dal famoso libro

Molti si aspettavano che un annuncio di Switch su Netflix infatti fosse saltato fuori all’improvviso nell’ E3 di quest’anno.

 

Parla anche il presidente della Nintendo of America

Reggie Fils-Aime, presidente di Nintendo of America, ha confermato inoltre la sua volontà di volersi concentrare solo sulla parte gaming per adesso, continuando: “In questo momento, abilitiamo Hulu sulla piattaforma, abbiamo detto che altri servizi arriveranno a tempo debito.”

Vogliamo essere sicuri di continuare a costruire delle fondamenta solide per Nintendo Switch, continuando a creare grandi giochi per la piattaforma.

Per quanto riguarda il futuro dello streaming, dovrai parlare con i singoli sviluppatori in base a dove si trovano e a cosa stanno lavorando“.

Un’altra voce parlava di una possibile partnership della Switch dopo che Best Buy ha elencato un bundle della console che includeva una scheda microSD che supportava Netflix e YouTube. Tuttavia, quegli elementi specifici sono stati rimossi ora.