Google Maps
Google Maps

Google Maps è l’applicazione più utilizzata per quanto riguarda la navigazione in auto o su altri mezzi di trasporto su gomma. La piattaforma creata dalla squadra di Mountain View con gli anni è riuscita a creare una sorta di monopolio ed ha distrutto praticamente tutte le alternative presenti. Al giorno d’oggi i navigatori classici TomTom o Garmin sono diventati cosa da Medioevo.

 

Google Maps e la compatibilità con Car Play

Il grande merito di Google Maps sta nei suoi continui aggiornamenti. Il team di sviluppo cerca sempre di pensare a novità che possano rendere il servizio più piacevole per gli utenti. L’ultimo upgrade in ordine temporale potrebbe essere quello del definitivo ko per eventuali concorrenze.

Leggi anche:  Google Maps aggiunge nuove opzioni di condivisione del viaggio con i contatti

Sfruttando le potenzialità di CarPlay (sistema di navigazione presente su alcune automobili basato su iOS), Google Maps potrà essere riprodotto da autoradio o navigatori dei veicoli senza l’ausilio diretto del proprio smartphone.

In pratica, se sino ad ora, per poter adoperare il servizio dovevamo necessariamente avvalerci del dispositivo mobile, grazie alla neonata compatibilità questo non sarà più direttamente necessario.

Questo tipo di aggiornamento rappresenta un grande passo in avanti, anche in termini di sicurezza. Gli automobilisti, con tale tecnologia, saranno molto più avvantaggiati dall’osservazione diretta di un monitor tendenzialmente più ampio e più dettaglio rispetto a quello di un semplice smartphone.