Nubia Red Magic è il secondo smartphone da gioco annunciato nell’ultima settimana, successivo a quello di Xiaomi – il Black Shark, presentato lo scorso 13 aprile. È interessante notare come il suo nome fosse, in principio, Red Devil e non “Red Magic”. Detto questo, Nubia Red Magic e Xiaomi Black Shark sono in realtà concorrenti diretti nel settore degli smartphone da gaming, sebbene il primo non sia caratterizzato dall’ultimo e più potente processore Qualcomm, avendo optato per lo Snapdragon 835 – probabilmente in ottica contenimento dei costi.

Questi due smartphone, comunque, condividono alcune specifiche, in quanto entrambi sono disponibili in RAM e configurazioni di archiviazione simili, così come il display che ha la medesima dimensione. Ciò detto, Nubia ha un aspetto notevolmente diverso rispetto allo Xiaomi Black Shark, e lo stesso si può dire se confrontato con il primo gaming-phone: Razer Phone.

 

Nubia Red Magic: specifiche

Nubia Red Magic è basato sul SoC octa-core a 64-bit Snapdragon 835, che ha un clock a 2,45 GHz e che può godere delle prestazioni di Adreno 540 per la parte grafica. Questo processore funziona in collaborazione con 8 GB di RAM LPDDR4X e 128 GB di memoria flash, dual-channel e di tipo UFS 2.1.

Lo smartphone è altresì dotato di un display fullHD+ da 5,99 pollici (2160 x 1080 pixel, 403ppi) e vetro curvo 2.5D. Lo scanner di impronte digitali si trova sul retro, sopra la batteria da 3.800 mAh. Nubia non ha parlato di tecnologia di ricarica rapida, ma possiamo dirci quasi sicuri della presenza di Quick Charge 3.0. Sempre sul retro troviamo un simpatico LED RGB, una componente mai vista sin’ora su uno smartphone.

La fotocamera principale è da 24 megapixel (sensore 5K2X7SX di Samsung, dimensione pixel 0.9um, apertura f / 1.7), coadiuvata da un flash LED. Sul frontale abbiamo un sensore da 8 megapixel (dimensione pixel 1,12, apertura f / 2,0, sensore SK Hynix HI-846).

Non manca il Bluetooth 5.0, connettività 4G LTE, sia TDD-LTE (banda B34 / B38 / 39/40/41) che FDD-LTE (banda B1 / 3/5/7/8/20 ), supporto alle reti BC0 CDMA e TD-SCDMA (banda B34 / B39). Nubia Red Magic è disponibile globalmente solo nella variante di colore nero (il colore rosso sarà venduto esclusivamente in Cina), misura 158,1 x 74,9 x 9,5 mm e pesa 185 grammi. Android 8.1 Oreo è customizzato con una interfaccia pensata da Nubia per migliorare l’esperienza di gaming.

Design

Nubia Red Magic presenta un design unibody in metallo (alluminio anodizzato), ha antenne a forma di U sia nella parte superiore che in quella inferiore, ed il tutto restituisce una sensazione di aggressività che diremmo essere azzeccata considerando la tipologia di prodotto in questione. I pulsanti di accensione / blocco, volume su e volume giù si trovano sul lato destro, mentre nella parte superiore è posto uno slide di colore rosso. Quel cursore è personalizzabile, e può essere utilizzato per disattivare varie app e servizi, così da potersi concentrare completamente esclusivamente sul gioco.

Come vi abbiamo anticipato in precedenza sul retro troviamo un’enorme striscia RGB, affiancata da uno scanner di impronte digitali ed il logo Red Magic; questa striscia può produrre fino a 16 milioni di colori e quattro diversi effetti di luce. L’azienda afferma che essa andrà ad imitare la personalità di gioco dell’utente, sebbene ancora non ci è chiaro cosa questo voglia dire.

Nubia Red Magic ha anche un sistema di raffreddamento piuttosto interessante, in quanto utilizza tecniche avanzate di modellazione termica. Questa tecnologia dissipa il calore attraverso il design a taglio di diamante, che è visibile quando si capovolge il telefono. Non mancano tre strati di grafite interni, tre bocchette per la fuoriuscita del calore ed un dissipatore di calore per regolare la temperatura interna. Il corpo unibody anodizzato è rivestito con materiali termo-assorbenti unici.

Autonomia

Nubia Red Magic è dotata di una batteria da 3.800 mAh, probabilmente dotata di tecnologia di ricarica rapida Quick Charge di Qualcomm. La compagnia ha dichiarato fino a 7 ore di gioco, con una singola carica, su Arena of Valor, un gioco piuttosto impegnativo dal punto di vista grafico. Manca il supporto alla ricarica wireless, dato il design interamente in metallo.

Software

Android 8.1 Oreo è customizzato con interfaccia proprietaria: c’è il software Magic “GameBoost”, che essenzialmente libera risorse per garantire un maggiore frame rate.

Per quanto riguarda la sicurezza, il lettore di impronte digitali presente sul retro è dotato della tecnologia touch-to-unlock. Per quanto riguarda il riconoscimento facciale, Nubia non ha condiviso alcuna informazione, quindi supponiamo non faccia parte dell’offerta.

Disponibilità e prezzo

Nubia ha annunciato che lo smartphone Red Magic sarà disponibile in quantità limitate a partire dal 26 aprile, ad un prezzo di 399 dollari, nella variante da 6GB di RAM. La versione TOP con 8 GB di RAM verrà proposto a 478 dollari.

Galleria