PlayStation 4

Le console gioco della linea Sony PlayStation 4 popolano ormai da 4 anni i primi posti  delle classifiche di preferenza nel contesto delle adozioni nel comparto gaming, sebbene le previsioni degli analisti in vista di una commercializzazione Sony PlayStation 5 descrivano uno scenario diametralmente opposto.

Sony PlayStation 5 offuscherà PS4: ecco cosa dicono gli analisti

Nel fine settimana abbiamo visto come Sony si sia impegnata nel rilascio della nuova piattaforma software PlayStation iOS ottimizzata iPhone X e degli imperdibili sconti disponibili presso lo store ufficiale. A qualche giorno di distanza, ad ogni modo, si fanno i conti con le opinioni degli analisti che anticipano un futuro in cui PS4 passerà in secondo piano.

PlayStation 5, di fatto, potrebbe giungere nel 2020 chiudendo il ciclo di vita di una console presente sul mercato ormai da 7 anni. Una tempistica che si allinea perfettamente a quanto visto in occasione del passaggio da PlayStation 3 all’attuale generazione top di gamma. Secondo l’opinione di uno dei principali analisti del gruppo NPD, Mat Piscatella:

I dati suggeriscono che non c’è alcun bisogno di lanciarla prima di tale data. Tuttavia, sono già stato sorpreso in passato, per cui sono molto interessato alla faccenda, come tutti d’altronde

Attualmente, la società nipponica punta al traguardo vendita di 100 milioni di unità entro il 2019. In merito al fatto di poter conseguire questa straordinaria vittoria, Piscatella risponde che:

I risultati dell’hardware sono influenzati principalmente dalle strategie sul prezzo di vendita. Sono curioso di vedere come cambierà quello di PlayStation 4 da qui a un anno, sia quello di listino, sia quello applicato durante le promozioni. Mi aspetto un’altra grande annata per PlayStation 4, ma credo che nel 2019 i risultati saranno inferiori al 2018

Si considera che, ad oggi, le console vendute dalla compagnia giapponese si assestano al limite di 76.5 milioni in totale, e che il 2018 ha visto finora un netto calo delle vendite a fronte però di un più ampio margine di ricavo. Sarà il 2020 l’anno gusto per mandare in pensione PS4? Lo scopriremo tra non molto.