La Mazda2 Hybrid è la city car ibrida del marchio giapponese, che combina l’efficienza di un motore elettrico con il dinamismo e la maneggevolezza tipici delle auto compatte. L’ibrida di Mazda presenta una linea esterna fluida con forme sinuose e moderne che ne esaltano la sportività e l’agilità. La versione ibrida proposta dalla casa automobilistica giapponese è stata aggiornata nelle dotazioni tecnologiche, nella sicurezza e nell’efficienza del motore, pur mantenendo il design dinamico e la praticità della versione precedente.

Design esterno

La Mazda2 Hybrid presenta un design esterno accattivante, con un’elegante griglia anteriore che si allarga verso le fiancate, evidenziata da fendinebbia, luci diurne a LED e cerchi in lega da 15 pollici. La vista laterale dell’auto presenta una linea del tetto aerodinamica e una forma sinuosa del cofano motore. Il posteriore, invece, è dominato dai grandi fari a LED, che rendono la vettura riconoscibile anche di notte.

Design degli interni

Gli interni della vettura presentano un design minimalista ma elegante, con una plancia moderna e high-tech e finiture in tessuto di alta qualità. Il comfort è garantito dai sedili sportivi, che avvolgono il corpo e assicurano una posizione di guida perfetta. I materiali utilizzati per gli interni sono di buona fattura, con una scelta di tessuti morbidi e plastiche soft touch, che conferiscono all’abitacolo un’atmosfera raffinata.

Tecnologie

La Mazda2 Hybrid è dotata di un sistema multimediale MZD Connect, con schermo tattile da 7 pollici, che consente di gestire l’impianto audio e la connettività, compresa la connessione Bluetooth per il telefono e il sistema di navigazione con Android Auto ed Apple CarPlay. La vettura è inoltre dotata di un sistema di assistenza alla guida, che comprende il rilevamento della corsia e la frenata automatica di emergenza, per garantire la massima sicurezza in tutte le situazioni di guida.

Motore e prestazioni

Il cuore di Mazda2 Hybrid è il sistema ibrido, che combina un motore a benzina SKYACTIV-G da 1,5 litri con un motore elettrico da 15 kW. La potenza complessiva del sistema ibrido raggiunge i 90 CV, offrendo un’esperienza di guida fluida e piacevole. Il motore elettrico contribuisce a ridurre le emissioni e il consumo di carburante, consentendo all’auto di percorrere brevi distanze in modalità completamente elettrica, con una velocità massima di 40 km/h.

Consumi ed emissioni

La Mazda2 Hybrid è caratterizzata da un’elevata efficienza, che si traduce in un basso consumo di carburante e in un minore impatto ambientale. Il consumo medio dichiarato dal costruttore giapponese è di 3,6 litri/100 km nel ciclo combinato, con emissioni di CO2 di 82 g/km. Con la tecnologia ibrida, i consumi e le emissioni possono essere ridotti in modo significativo, soprattutto nel traffico urbano, dove il motore elettrico può essere utilizzato per brevi tragitti senza accendere il motore a combustione.

Guida e maneggevolezza

La Mazda2 Hybrid è una city car caratterizzata da dinamismo e maneggevolezza. L’auto è agile e facile da guidare, grazie al telaio leggero e allo sterzo preciso. Il cambio automatico a variazione continua (CVT) consente di sfruttare al meglio la coppia del motore e di accelerare in modo fluido e costante, senza scatti o cambi di marcia bruschi.

Conclusioni

La Mazda2 Hybrid è una city car che si distingue per la tecnologia ibrida, il dinamismo e la praticità. L’auto è perfettamente adatta alle esigenze degli automobilisti urbani, che cercano un’auto compatta, agile e dai consumi ridotti. Il design elegante e moderno, le dotazioni tecnologiche avanzate e la sicurezza attiva fanno di Mazda2 Hybrid un’auto completa e affidabile che offre il massimo comfort e sicurezza in ogni situazione di guida. Inoltre, la tecnologia ibrida consente di ridurre significativamente il consumo di carburante e le emissioni di CO2, contribuendo a preservare l’ambiente e a garantire un futuro sostenibile. Il prezzo di partenza della Mazda2 Hybrid è di circa 22.900 euro, che può variare a seconda degli optional e degli accessori scelti. Pur non essendo il prezzo più competitivo della sua categoria, la Mazda2 Hybrid offre un equipaggiamento tecnologico avanzato, un design elegante e una tecnologia ibrida all’avanguardia, che giustificano il prezzo di acquisto. Inoltre, il basso consumo di carburante e le ridotte emissioni di CO2 consentono di risparmiare nel lungo periodo, rendendo la Mazda2 Hybrid una scelta ecologica e conveniente per gli automobilisti urbani attenti all’ambiente e alle loro spese.

Mazda 2 Hybrid

Da circa 22.000 euro
8.7

Design

8.5/10

Prestazioni

8.0/10

Autonomia

9.0/10

Materiali

8.5/10

Prezzo

9.5/10

Pro

  • Miglior rapport- qualità prezzo
  • Design
  • Maneggevolezza
  • Tutto al posto giusto

Contro

  • Design (dipende dai gusti)
Articolo precedenteWhatsApp Newsletter, la nuova funzione che modifica la scheda di Stato
Articolo successivoTecno Phantom V Fold ufficiale, il costo spiazza Samsung e il Galaxy Z Fold 4