Forza Horizon 5, PC, Xbox Series X, Xbox Series S, Microsoft, Ken Block

La scomparsa di Ken Block ha creato un vuoto incolmabile in tutti gli appassionati di motorsport. Il pilota era il simbolo della passione per i motori e la esprimeva attraverso le fantastiche evoluzioni, i drift estremi e le ruote fumanti.

Per rendere immortale il suo ricordo è in arrivo la Serie 18 del Forza Horizon 5 Festival Playlist. Gli sviluppatori inseriranno all’interno del gioco tantissimi contenuti dedicati a Ken Block tra cui vetture, livree e molto altro ancora.

A partire da marzo, i giocatori di Forza Horizon 5 potranno rendere omaggio al pilota scomparso attraverso il badge “#43” che rappresenta il numero di gara di Ken Block. Non mancheranno tanti riconoscimenti a tema tra cui anche il messaggio per Forza Link “Go Fast Risk Every Thang“.

 

Gli sviluppatori di Forza Horizon 5 hanno scelto di celerare Ken Block nel prossimo grande aggiornamento per ricordare una figura chiave del motorsport moderno

Tuttavia, le aggiunte più interessanti riguardano i veicoli. A tutti i giocatori verrà regalata la Ford Mustang 1965 personalizzata Hoonigan e chiamata “Hoonicorn”. Insieme a questa vettura, i giocatori otterranno anche la tuta e il casco personalizzati di Ken Block.

Inoltre, completando il Campionato Stagionale, la vettura premio sarà la Ford Focus RS Gymkhana 9 RX 2016 Hoonigan. L’iniziativa voluta dal team di Playground Games è stata accolta positivamente dalla community di Forza Horizon 5. Inoltre, il team sta lavorando alla creazione di un video tributo che sarà composto da clip e video realizzati dalla community. Il video sarà trasmesso durante includere nella prossima trasmissione mensile di Forza.

Nel frattempo, i giocatori potranno divertirsi con la Serie 17 in arrivo il prossimo 26 gennaio. Il tema sarà incentrato sulle auto giapponesi e vedrà il debutto in-game della Nissan Z 2023.

Articolo precedenteWhatsApp ha ricevuto una multa da 5 milioni di euro
Articolo successivoNetflix, ban per 100 milioni di account condivisi
Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger