smartphone1Il nostro smartphone ha delle componenti elettroniche molto forti e resistenti, ma devono comunque essere preservate. Infatti, per far sì che il nostro dispositivo duri più a lungo, abbiamo bisogno di sapere alcuni piccoli accorgimenti che ci consentono di tenere il nostro device più a lungo possibile tra le nostre mani.

Fin troppo spesso viene lasciato in carica tutta la notte, mettendo in atto una pratica deleteria per la sua batteria. Anche se riescono ad offrire ugualmente delle ottime prestazioni, non ci accorgiamo che piano piano in maniera molto silente, queste tendono a diminuire.

Dunque possiamo dire che la carica notturna dello smartphone è una delle abitudini peggiori che vengono messe in pratica dagli utenti e dovrebbe essere abolita una volta per tutte. Ma per quali motivi esattamente? Andiamo a scoprirli di seguito.

 

 

Smartphone in carica di notte: smetti subito di farlo

Oggigiorno le batterie sono agli ioni di litio, materiale molto sensibile al deterioramento. Infatti, se carichiamo troppo i nostri cellulari, gli ioni di litio tenderanno a funzionare sempre peggio. Anche se oggi ci sono tanti smartphone sul mercato che bloccano il ciclo di ricarica, non tutti i device dispongono di questo sistema di gestione della carica.

Ma una delle piaghe davvero deleterie per lo smartphone è il surriscaldamento. È fondamentale sapere che surriscaldare troppo spesso il nostro dispositivo lo porta ad una morte certa in tempi brevi. Lasciarlo in tasca troppo tempo, al Sole o addirittura sul termosifone può seriamente distruggerlo.

In più, ultimo accorgimento, è quello di non tenerlo sotto al cuscino: non solo si può riscaldare molto facilmente, ma è anche più incline ad esplosioni improvvise.

Insomma, oltre ad essere dannoso per la batteria, quando il nostro smartphone si surriscalda non siamo mai realmente al sicuro.

Articolo precedenteHonor 80 GT, questo nuovo flagship del brand è in arrivo a dicembre
Articolo successivoWhatsApp: puoi bloccare un qualsiasi account solo col numero di telefono
Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.