5g saluteAlcuni ricercatori in Giappone hanno stabilito un nuovo record mondiale per la trasmissione di dati utilizzando un nuovo standard che raggiunge velocità 100.000 volte superiori a quelle della connessione 5G. Un risultato inaspettato ma incredibile che non può passare inosservato.

Il Network Research Institute del National Institute of Information and Communications Technology (NICT) ha dimostrato la prima trasmissione dati in assoluto di 1,02 petabit (PB) al secondo. Equivalgono a poco più di 125.000 Gigabyte (GB) al secondo. Il tutto utilizzando fibre ottiche compatibili con i cavi convenzionali cui siamo abituati.

5G: ricercatori in Giappone testano per la prima volta con successo un nuovo standard 100,000 volte più veloce

NCT ha costruito il sistema di trasmissione utilizzando fibre con un diametro di rivestimento standard di 0,125 mm. Il risultato ottenuto è descritto come “un passo importante verso la realizzazione di collegamenti ottici ad altissima velocità, compatibili con le tecnologie di cablaggio esistenti”. L’obiettivo è l’adozione a breve termine. Il nuovo sistema ha consentito la trasmissione di 1,02 PB al secondo su 51,7 km. La velocità di trasmissione supporterebbe la trasmissione simultanea di 10 milioni di video 8K separati.

“La richiesta di una maggiore capacità di trasmissione dei dati ha ispirato sia la ricerca di nuove finestre di trasmissione spettrale che di fibre ottiche avanzate che sfruttano metodi alternativi”, osservano i ricercatori del NICT. “Negli ultimi anni sono state proposte fibre avanzate con lo stesso diametro di rivestimento delle fibre ottiche monomodali standard ma in grado di supportare più percorsi di propagazione. Queste fibre possono moltiplicare la capacità di trasmissione”.

Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Innamorata perdutamente delle scienze umanistiche. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando anche la passione per la tecnologia.