iPhoneApple ha erroneamente dato conferma a quanto fino ad ora emerso sul design del suo iPhone 14 Pro. In un video dimostrativo mostrato durante la sua ultima conferenza, il colosso ha svelato gli aggiornamenti estetici introdotti sul suo prossimo melafonino.

iPhone 14 Pro: l’addio al notch è ufficiale, Apple conferma il design

 

Errare humanum est, ma non in casa Apple! I dipendenti dell’azienda potrebbero trascorrere giornate preoccupanti in seguito all’errore commesso con la pubblicazione di uno dei video dimostrativi realizzati per la WWDC 2022. Scorrendo fino al minuto 9:15 di una delle clip dedicate alla realtà aumentata, è infatti possibile osservare un’icona stilizzata raffigurante un iPhone 14 Pro.

Tra le caratteristiche del dispositivo vi è dunque una parte frontale aggiornata, le cui componenti raffigurate danno conferma alle indiscrezioni diffusesi negli ultimi mesi.

L’addio al notch, quindi, sembra essere ufficiale. Com’è possibile notare dall’immagine, la tacca è del tutto assente poiché rimpiazzata da due fori, dei quali uno a forma di pillola, nei quali Apple avrebbe inserito la fotocamera frontale e il sensore dedicato al riconoscimento facciale.

Ancor prima dell’arrivo di iPhone 13, le indiscrezioni avevano fatto riferimento alla possibilità che Apple procedesse con la sostituzione del notch entro il 2022 e con la sua effettiva rimozione e il ricorso a una fotocamera sotto il display entro il 2024. iPhone 16, infatti, dovrebbe essere il dispositivo effettivamente portatore di novità ma è ancora presto per avanzare ipotesi a riguardo.

Entro il mese di settembre avremo la possibilità di conoscere la nuova generazione di melafonini e quindi tutti gli aggiornamenti introdotti.

Giorgia Leanza
Diplomata in Scienze Umane, Giorgia Leanza è una studentessa di Lettere Moderne presso l'Università di Catania. Appassionata d'arte, letteratura e tecnologia e si rifugia nella scrittura. Coltiva diversi interessi ed ha sempre un nuovo libro sul comodino.