energia illimitata

Tutti vorrebbero avere a disposizione energia illimitata per sempre. Parliamo di un elemento fondamentale per tutti noi e averla a disposizione quando vogliamo e soprattutto gratuitamente non potrebbe fare altro che comodo.

Sul web stanno circolando tantissimi video e articoli pseudo-informativi che parlano di motori o metodi magici per ottenere energia illimitata mediante il moto perpetuo. Tuttavia, anche i grandi della storia come Leonardo da Vinci hanno dovuto lasciare l’idea, poiché parliamo di un qualcosa che non è fisicamente possibile.

Tuttavia, ci sono delle recentissime scoperte che fanno entusiasmare chiunque, dove si parla di batterie al grafene che hanno una durata talmente lunga e una talmente breve che vengono accostate ad una fonte di energia quasi illimitata.

 

Il grafene è l’unico materiale che si avvicina all’”energia illimitata”

Secondo le ultime scoperte, degli esperti stanno lavorando duramente per realizzare una delle invenzioni più importanti mai fatte nella storia. Parliamo di batterie al grafene che potrebbero non solo dare un turbo all’innovazione mondiale, ma potrebbero anche essere provvidenziali per il settore smartphone e non solo.

Di fatti, una batteria al grafene può aumentare l’autonomia di un dispositivo, arrivando a durare anche per una o due settimane. Ciò accade per via della sua durata circa 20 volte superiore rispetto alle batterie standard attuali. In più, anche la ricarica sarà rapidissima, grazie alla tecnologia insita a queste nuove batterie che le consentirebbe di ricaricarsi in pochi minuti, se non addirittura secondi.

Attualmente, si parla di studi che sono sì avanzati ma che comunque non offrono ancora un qualcosa di concreto per quanto riguarda i costi, giudicati ancora troppo elevati. Tuttavia, è un argomento in continuo divenire e che senza ombra di dubbio ci fornirà altre interessanti sorprese nel corso delle settimane.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.