apple-m1-ultra-potentissimo-gpu-pari-rtx-3080

L’M1 Ultra è una nuovissima CPU di fascia alta rivelata da Apple durante la presentazione dell’hardware di marzo 2022. L’obiettivo di questo processore è aumentare le prestazioni, molto probabilmente nei PC desktop progettati per i professionisti della creatività.

Apple afferma che questo è il processore più grande mai prodotto, un’impresa realizzata collegando due M1 Max con un connettore unico, consentendo ad Apple di ottenere grandi prestazioni senza sacrificare l’economia perché i due chip stanno essenzialmente comunicando tra loro.

Apple M1 Ultra si trova solo su Mac Studio

L’enorme processore M1 Ultra include una GPU con 8.192 unità di esecuzione, il che lo metterebbe alla pari con un RTX 3080 basato esclusivamente su specifiche della carta. Tuttavia, dovremo aspettare e vedere come andrà a finire nei test finali.

L’M1 Max, come il resto della famiglia di processori M1, è un design system-on-a-chip, il che significa che CPU, GPU, RAM, storage e motore multimediale sono tutti alloggiati su un unico chip. L’M1 Ultra, a differenza degli altri SoC di Apple, sarà disponibile solo su Mac Studio ed uscirà il 18 marzo.

Tra le statistiche mostrate da Apple durante l’annuncio di M1 Ultra c’era un grafico che indicava che l’M1 Ultra poteva raggiungere livelli di prestazioni di sistema più elevati rispetto a una Nvidia GeForce RTX 3090 e un Intel Core i9-12900K consumando 200 W in meno di energia.

La GPU di classe discreta a 64 core dell’M1 Ultra ha 8.192 unità di esecuzione. Questi hanno un nome diverso, ma sono fondamentalmente lo stesso concetto dei core CUDA di Nvidia o degli Streaming Multiprocessors di AMD. Con 8.192 EU, la CPU di Apple si classifica con Nvidia GeForce RTX 3080 e AMD Radeon RX 6800 XT, quindi non saremmo sorpresi se il processo di produzione a 5 nm più efficiente può offrire prestazioni ancora maggiori sullo stesso numero di unità di calcolo.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.