blackberry-os-smartphone-software-funzioneranno

BlackBerry si prepara a mettere a dura prova i suoi vecchi smartphone. I servizi legacy per BlackBerry 7.1 OS e versioni precedenti, il software BlackBerry 10, BlackBerry PlayBook OS 2.1 e versioni precedenti, come rivelato dall’azienda nel settembre dello scorso anno, non sarebbero più disponibili dopo il 4 gennaio 2022.

Tutti i dispositivi BlackBerry che utilizzano software e servizi legacy potrebbero non essere più in grado di eseguire operazioni fondamentali come effettuare chiamate telefoniche, inviare SMS o comporre numeri di emergenza. Gli utenti non saranno inoltre in grado di accedere ai dati tramite Wi-Fi o il loro operatore.

BlackBerry mette a dura prova i suoi smartphone

I migliori telefoni Android di BlackBerry, d’altra parte, continueranno a funzionare dopo la data di fine vita. BlackBerry, che dominava il mercato statunitense prima dell’introduzione dell’iPhone da parte di Apple nel 2007, è ora prevalentemente una ‘società di sicurezza informatica’. BlackBerry ha finalizzato l’acquisizione da 1,4 miliardi di dollari della società di sicurezza informatica Cylance pochi mesi dopo il lancio di BlackBerry Key2 LE da parte di TCL.

Il marchio BlackBerry è stato concesso in licenza da OnwardMobility, una società del Texas, nell’agosto 2020. La startup aveva precedentemente dichiarato che avrebbe rilasciato un nuovo telefono BlackBerry basato su Android con una tastiera QWERTY e compatibilità 5G nel 2021, ma non abbiamo sentito nulla del prodotto da quando ha iniziato un programma di ‘pre-impegno’.

Al momento, la società non ha in programma di rilasciare un nuovo device e non abbiamo informazioni in merito a nuovi prodotti che potrebbero arrivare a breve sul mercato degli smartphone e/o tablet android.