Google, Pixel 6a, Pixel 6, Pixel 6 Pro, design

Il debutto della famiglia Pixel 6 è avvenuto solo lo scorso mese ma Google non sembra intenzionata a fermarsi. L’azienda di Mountain View potrebbe presentare a breve un nuovo modello che andrà ad arricchire la lineup.

Si tratta di Pixel 6a e il device potrebbe fare il proprio debutto nel corso delle prossime settimane. Le indiscrezioni a riguardo stanno aumentando e, in queste ore, sono emersi nuovi dettagli sul possibile design.

I ragazzi di 91Mobiles hanno pubblicato un render di Pixel 6a realizzato da Steve Hemmerstoffer anche conosciuto come OnLeaks. Il render è basato su tutte le indiscrezioni trapelate fino ad ora in termini di hardware e design.

 

Google sta lavorando al debutto di Pixel 6a, la versione entry level dei propri flagship

Partiamo proprio dalle forme di Pixel 6a che ricordano molto quelle dei flagship Google. Il display piatto con notch frontale e allineato a quanto visto su Pixel 6 e 6 Pro. Anche il comparto fotografico posteriore può vantare un modulo orizzontale e posizionato all’interno di un elemento colorato a contrasto.

Dal punto di vista tecnico, ci aspettiamo la presenza di un display da 6.2 pollici dotato di un pannello OLED. Il SoC potrebbe essere sempre il Google Tensor ma affiancato da tagli di memoria inferiori.

Infatti, il Pixel 6a si potrebbe configurare come la versione entry-level dei due flagship, quindi ci aspettiamo un prezzo di lancio più contenuto. Ci saranno cambiamenti anche per quanto riguarda la fotocamera posteriore che potrà contare su un unico modulo come per il Pixel 5a.

Certamente ci sarà il supporto ad Android 12 con tre anni di aggiornamenti inclusi. Tuttavia, al momento non si conoscono ulteriori dettagli quindi restiamo in attesa di conferme da parte dei leaker.