spotify-bloccare-chiunque-nuovo-aggiornamento

Spotify ora sta ottenendo una funzionalità molto utile con un nuovo aggiornamento, ed è la capacità di bloccare permanentemente altri utenti, riporta 9to5Mac. Prima di ciò, per farlo, dovevi passare attraverso il servizio clienti, il quale è un processo piuttosto complicato solo per bloccare qualcuno.

La piattaforma di streaming musicale non è un social media di per sé, ma potrebbe esserci ancora qualche ragione per cui potresti voler bloccare qualcuno. Potresti non volere che qualcuno che non ti piace possa accedere alle tue playlist o attività sulla piattaforma. Indipendentemente dal motivo del blocco, la funzionalità è una funzione di base e dovrebbe essere disponibile su qualsiasi app.

Spotify: il nuovo update è disponibile per Android e iOS

Ora Spotify sta aggiornando il modo in cui blocchi le persone sulla sua piattaforma e ti darà la possibilità di farlo da solo per la prima volta. L’opzione per farlo è disponibile sia su desktop che dal tuo dispositivo mobile con questo nuovo aggiornamento.

Per bloccare qualcuno su Spotify, devi visitare il profilo dell’utente nell’app, fare clic o toccare il pulsante ‘…’ (tre punti), quindi selezionare ‘Blocca’ o ‘Blocca utente’ (su dispositivo mobile). Se in seguito decidi di aver cambiato idea, puoi sbloccarli dallo stesso posto.

Secondo Spotify, l’introduzione di questa funzione fa parte della sua missione in corso di fornire la migliore esperienza sulla piattaforma, garantendo al contempo che sia un ambiente sicuro per ascoltare musica e podcast. La nuova funzionalità dovrebbe iniziare a essere implementata questa settimana.

Nel 2019, Spotify ha offerto agli utenti la possibilità di bloccare gli artisti. Ma questo blocco era nel caso in cui non volessi più ascoltarli e l’opzione si chiamava ‘Non riprodurre questo artista’. Tuttavia, non avevi ancora la possibilità di impedire ad altre persone di vedere le cose che stavi facendo su Spotify.