Solamente qualche giorno fa si è tenuto a Milano un evento stampa in grande stile di Huawei durante il quale sono stati presentati i nuovi prodotti per il mercato italiano.

L’evento ha segnato un nuovo inizio per il colosso, portando sul mercato italiano, ed europeo, dopo tanto tempo, un nuovo smartphone; nello specifico sono stati annunciati Huawei Nova 9, Watch GT 3, Watch Fit Mini e FreeBuds Lipstick. L’azienda ha anche confermato l’arrivo della serie P50 in Europa.

 

Huawei P50 arriverà anche in Europa

Attesissimi, ma purtroppo assenti dalla conferenza, gli Huawei P50 che rappresentano lo stato dell’arte della tecnologia Huawei sul settore mobile. il country manager di Huawei Italia, Stephen Duan, ha dichiarato a riguardo: “Sappiamo che l’attesa per gli Huawei P50 è molta, sono smartphone tecnologicamente riconosciuti come i migliori sulla fotografia mobile, con un ottimo design e un hardware da riferimento. Quello che posso dirti è che gli Huawei P50 arriveranno in Europa, ma ancora non abbiamo una data precisa da comunicare“.

Insomma, la notizia ha caratura ufficiale: i due nuovi flagship arriveranno in Europa, anche se al momento non ci sono delle tempistiche precise, a conferma dunque dei rumor delle ultime settimane. Ormai la scheda tecnica del P50 non è un segreto, monterà infatti uno Snapdragon 888, con un display OLED a 90 Hz con risoluzione di 2700 x 1224 pixel, con 8 GB di RAM, una memoria di archiviazione da 128/256 GB, una batteria da 4100 mAh con ricarica rapida a 66 W e un comportato fotografico con sensori da 50, 13 e 12 MP.

Si tratta di un vero e proprio top di gamma in tutto e per tutto, completo e performante sotto ogni punto di vista. Ciò rende ancora più grande l’attesa che ci separa dal lancio nei confini europei. Ne riparleremo non appena avremo maggiori informazioni al riguardo, magari anche per il mercato italiano.