eFootball 2022, Konami, PES, calcio

Konami si sta preparando a lanciare sul mercato il nuovo capitolo di PES. Tuttavia, oltre a rivoluzionare il gameplay, gli sviluppatori cambieranno anche nome al titolo calcistico. Il nuovo nome scelto sarà eFootball 2022 e il titolo sarà free-to-play.

Gli utenti quindi potranno giocare a eFootball 2022 in maniera totalmente gratuita, facilitando l’accesso agli appassionati e non di calcio. Tuttavia, trattandosi di un titolo free-to-play, alcuni contenuti saranno bloccati e vincolati all’acquisto.

Per fortuna, gli utenti potranno acquistare solo i DLC che preferiscono per personalizzare l’esperienza di gioco. Chi non è interessato alla personalizzazione potrà continuare a giocare il titolo gratuitamente senza necessariamente dover effettuare acquisti.

 

Konami si appresa a lanciare il nuovo simulatore calcistico eFootball 2022

Il nuovo Konami eFootball 2022 farà il propri debutto il prossimo 30 settembre per tutte le principali piattaforme. Gli utenti potranno scaricare il titolo per PlayStation 5 e 4, Xbox Series X/S, Xbox One e PC.

Al momento dell’uscita, sarà disponibile esclusivamente la modalità di gioco amichevole sia online che offline in forma totalmente gratuita. Gli sviluppatori hanno confermato che ulteriori modalità arriveranno nelle settimane successive al debutto.

Inoltre, il matchmaking avverrà cross-gen, questo significa che i giocatori delle console next-gen potranno sfidare quelli con console old-gen. Tuttavia, non è previsto il supporto al matchmaking cross-platform che permetterebbe gli utenti Xbox di sfidare quelli PlayStation.

Il vantaggio di avere un titolo free-to-play è quello di non dover essere più legati ad una uscita annuale come accade per EA con FIFA. I contenuti possono essere aggiornati e gli utenti interessati all’esperienza completa possono acquistare i DLC facoltativi.