oggetti rari

Nel corso degli anni la tecnologia ha sicuramente fatto dei grandi passi in avanti, tanto che negli anni 80-90 la suddetta non era così presente nelle nostre vite. Di fatto, ciò che si è evoluto maggiormente in questi anni è l’usabilità dei dispositivi, la quale ha fatto sì che alcuni oggetti diventassero dei veri e propri cult. Tra questi, abbiamo i cellulari, le prime console e molto altro.

Molti oggetti che però ai tempi erano di alta tecnologia oggi sono estremamente datati, ma hanno comunque un valore storico e collezionistico molto importante. I collezionisti sono soliti ad acquistare pezzi del genere, anche se il valore dal punto di vista economico è molto alto. Scopriamo di seguito 5 oggetti rari del passato che oggi potrebbero valere una fortuna

 

Oggetti rari: ecco quelli più ricercati in assoluto

Cartuccia MarioKart64

Iniziamo con i videogiochi. C’è sicuramente qualcuno che avrà questo grandissimo gioco. Stiamo parlando della cartuccia di Super Mario Kart per Nintendo 64, il quale oggi viene venduto per una cifra non proprio modica: 2.000 euro.

Walkman Sony

Il primo walkman è stato prodotto dalla Sony ed è stato un vero e proprio cult di quegli anni. Attualmente si dice che sia uno degli oggetti tecnologici del passato più ricercati in assoluto ed è possibile trovarlo anche a 600 euro.

Game Boy Color

Rimasto sicuramente nel cuore di molti, con il Game Boy Color avevi la possibilità di inserire i giochi sul retro e giocare a tutti i giochi che potevi avere. Alcuni modelli di Game Boy Color possono costare anche 1.500 euro.

iPhone 1 (prima generazione)

Molti di noi sicuro se lo ricordano, anche perché è passato pochissimo tempo dall’uscita della prima versione di questo fantastico smartphone. Con il suo design minimale e rigido, l’esordio di Apple nel mercato della telefonia è stato davvero un successo. Oggi viene venduto su eBay a delle cifre davvero incredibili: si parla addirittura di 10.000 euro.

iPod 1 (prima generazione)

Andando sempre avanti con Apple, è davvero semplice pensare che anche il primo iPod potrebbe valere davvero tanto. Colore principale grigio metallizzato con la rotella al centro che andava tra il touch e i tasti e non a colori. Il valore di mercato oggi si aggira sui 4.000 euro!