blank

Xiaomi si prepara a lanciare i suoi prossimi smartphone della serie 12, i primi a non presentare la nomenclatura Mi: in rete sono trapelati i primi leak riguardanti le fotocamere che saranno montate sui dispositivi.

Quando si parla di smartphone e fotocamere, spesso ci si trova a ripetere che fermarsi alla conta dei megapixel non solo è riduttivo, ma spesso fuorviante. Così si spiega perché ha senso dare ascolto al rumor che viene dalla Cina, condiviso dal noto leaker Digital Chat Station su Weibo, che parla di uno Xiaomi 12 con fotocamera principale da 200 MP, mentre i due modelli di vertice, ovvero Xiaomi 12 Pro e 12 Ultra, sarebbero equipaggiati con un sensore da 50 MP. Scopriamo insieme i dettagli.

 

Xiaomi Mi 12 e Mi 12 Ultra: ecco i primi leak

L’indiscrezione ha senso, anche perché si tratta di uno schema che Xiaomi ha già adottato con l’attuale famiglia di flagship: Xiaomi Mi 11 ha infatti una fotocamera da 108 MP, laddove Mi 11 Pro e Mi 11 Ultra invece ne montano uno da 50 MP. Le ragioni di questa scelta starebbero nel fatto che sul modello base dovrebbe mancare lo zoom periscopico (che invece ci sarà sui fratelli maggiori), andando così a compensare questa assenza con un crop avanzato delle immagini.

La fotocamera da 200 MP sarebbe stata realizzata da Xiaomi anche questa volta in collaborazione con Samsung, ed è plausibile ipotizzare che scatterà utilizzando il pixel binning 16-in-1. Va notato che i primi rumor sulla serie 12 di flagship targati Xiaomi risalenti a metà luglio già menzionavano la presenza di una fotocamera da 200 MP, e per quanto riguarda le altre caratteristiche facevano riferimento a un SoC Snapdragon 895. 

Per quanto riguarda invece il modello più avanzato, ovvero Xiaomi 12 Ultra, si parla sempre di 200MP per il sensore principale, unito ad un sensore ultrawide da 50MP e uno zoom 10x da 50MP. Anche in questo caso si parla del SoC Snapdragon 898.