WiFi gratis: il recente progetto si sta diffondendo sempre più rapidamente

Tutto è nato dal Ministero dello Sviluppo Economico, il quale un bel giorno ha deciso di attrezzare tutti i Comuni che lo desiderano con HotSpot gratuiti. In poche parole: WiFi gratis su gran parte del territorio italiano. Scopriamo insieme tutte le novità e come accedere al servizio.

Ogni giorno il progetto di WiFi gratis, meglio noto come WiFi Italia, raggiunge delle nuove mete nella mappa virtuale. Qui di seguito vi offriamo una guida dei Comuni e dei punti dotati di HotSpot gratuiti offerti dal servizio.

A Luglio il Sindaco di Graffignano spiegava: “Far parte di una rete WiFi nazionale pubblica, come quella realizzata da Mise ed Infratel Italia, permette a Graffignano di porre risalto alla nostra storia e ad una collocazione geografica che pone Graffignano in una zona ricca di bellezze paesaggistiche (dista solo 3 km dall’oasi del WWF di Alviano) ed architettoniche (il castello, gli affreschi del santuario Della Madonna Del Castellonchio) ed è vicino ad altri paesi molto conosciuti: Civita di Bagnoregio, Bolsena, Todi, Orvieto, Alviano, Amelia, Lugnano in Teverina, Castiglione in Teverina e Montefiascone“.

WiFi gratis: come accedere al servizio di connessione gratuita

L’assessore alle attività produttive di Cave de’ Tirreni ha invece spiegato come accedere al servizio di WiFi gratis, Giovanni del Vecchio: “Basta scaricare l’applicazione wifi.italia.it, anche attraverso il QR Code visibile sulle postazioni. Registrarsi e navigare gratuitamente non solo nella nostra città ma ovunque sia disponibile la rete di WiFi Italia. Un servizio ai cittadini che, soprattutto lungo il corso dello shopping, favorisce l’utenza e quindi le attività commerciali“.

Ecco i nuovi punti sulla mappa del WiFi gratis:

  • Giardini di Santa Giuliana
  • Giardini del Frontone
  • Parco Chico Mendez
  • Parco Bellini Ponte San Giovanni
  • Parco Cestellini Ponte San Giovanni
  • CVA Ponte San Giovanni (ora centro Vaccinale)
  • CVA Castel del Piano
  • Bosco didattico Ponte Felcino
  • Parco Ponte Felcino antistante palestra
  • Percorso Verde: sono 20 access point. Zone Coperte: campi basket, velodromo e bar, parcheggio strada Ferro di Cavallo – Santa Lucia, Bocciofila, pista BMX, spazio antistante laghetto, pista pattinaggio e spazio antistante, zona rugby con bar e giochi bambini, il percorso a destra e sinistra del torrente
  • Palasport Pian di Massiano (6 access point fino a 3000 connessioni), biglietteria e parcheggio antistante