WhatsApp: nuova app spia ma legale, ecco come spiare il vostro partner

Non era mai passato nessuno per la testa inizialmente, quando WhatsApp venne ideata, che è un’applicazione del genere potesse tramutarsi in un trabocchetto. Ovviamente bisogna contestualizzare l’ultima frase preferita, dal momento che WhatsApp è innanzitutto una vera rivoluzione per tutti nel mondo delle comunicazioni.

Capitano solo alcuni frangenti in cui la famosa applicazione diventa terreno fertile per i truffatori, i quali fanno circolare rapidamente i loro tranelli. Proprio per questo ora tutti sono diventati molto vigili e coloro che si approcciano per la prima volta a questo mondo vengono messi appositamente in guardia. C’era poi anche un altro problema oltre a quello delle truffe, e utilizziamo il passato semplicemente perché ora non esiste quasi più. Lo spionaggio prima era ricorrente grazie ad applicazioni di terze parti che magari a pagamento riuscivano a conferire l’opportunità di ficcare il naso negli affari altrui. Ora queste applicazioni non funzionano più, anche se qualcuno avrebbe trovato un escamotage per scoprire i movimenti.

 

WhatsApp: gli utenti possono usare questa applicazione per spiare chi vogliono

La notizia in realtà era balzata agli onori della cronaca già tempo addietro: esiste un applicazione per spiare WhatsApp. Questo non si riferisce però alle chat, bensì ai movimenti che potrebbero essere intercettati se gli spioni di turno utilizzeranno un’applicazione particolare.

Stiamo parlando di Whats Tracker, soluzione che permetta in background di monitorare una o più persone. In questo modo potrete sapere l’orario preciso di connessione a WhatsApp o magari quello di disconnessione. Il tutto almeno per il momento è gratuito e legale.