samsung-galaxy-s21-fe-ricarica-rapida-45w

Mentre il Samsung Galaxy S21 FE potrebbe subire ritardi a causa della carenza di componenti, il device si sta ancora facendo strada tra le autorità di certificazione di tutto il mondo, che hanno rivelato alcune nuove informazioni sullo smartphone.

Il dispositivo (modelli SM-G990U e SM-G99U1) è stato appena approvato dalla FCC (tramite myFixguide) e questo ha rivelato che lo smartphone supporterà la ricarica rapida da 45 W. Il device supporterà due caricabatterie, l’EP-TA800 (25 W) e l’EP-TA845 (45 W) che caricheranno una batteria da 4.500 mAh. Sfortunatamente, gli utenti dovranno decidere al momento dell’acquisto, poiché la confezione dovrebbe includere nessuno dei due.

Galaxy S21 FE: l’annuncio potrebbe avvenire a breve

L’elenco conferma anche funzionalità come le bande 4G LTE, 5G, Bluetooth 5.0 e NFC. Voci precedenti suggeriscono che il dispositivo sarà alimentato dal chipset Qualcomm Snapdragon 888 e da 6 GB o 8 GB di RAM, con 128 GB e 256 GB di spazio di archiviazione. Dovrebbe anche avere uno schermo AMOLED da 6,4 pollici e una fotocamera selfie perforata da 32 MP.

Il Galaxy S21 FE sarà disponibile in quattro colori, nero, bianco, viola e verde. Non sappiamo ancora quando verrà lanciato ufficialmente, ma se la certificazione FCC è indicativa, dovrebbe avvenire molto presto. Non è improbabile che sentiremo di più sul nuovo dispositivo nelle prossime settimane poiché il device si avvicina alla rivelazione ufficiale. C’è una piccola possibilità che verrà lanciato ad agosto, ma al momento non abbiamo voci o perdite a sostegno di ció.

Un’altra strategia in lizza è quella di offrire entrambe le varianti del Samsung Galaxy S21 FE, con alcuni mercati come gli Stati Uniti e l’Europa che ottengono chipset Snapdragon, mentre altre regioni sono alimentate da Exynos. Samsung segue già la stessa strategia per i suoi dispositivi della serie S e della serie Note a livello globale, ma non con le varianti FE.