DAZN: orari e prezzi stravolti, nuovi abbonamenti in arrivo

Con un colpo di coda circa 40 giorni fa DAZN ha ottenuto i diritti TV che riguarderanno il calcio italiano per i prossimi tre anni. Più in particolare la nota azienda che si occupa di trasmettere eventi sportivi in live streaming sarà proprietaria dei diritti del campionato di calcio Serie A TIM.

Per la prima volta infatti sulle celebri reti disponibili tramite connessione ad Internet ci sarà il calcio italiano che conta in totale esclusiva con 10 partite ogni weekend. Gli utenti in realtà non sono stati molto felici di quanto visto, dal momento che non nutrono grande fiducia in DAZN. L’azienda dal suo canto a dichiarato di voler cercare nuovi partner per evitare i problemi di trasmissione in cui in molti sono incappati. Allo stesso tempo ci sono state anche altre riflessioni, le quali hanno riguardato i prezzi di vendita degli abbonamenti ma soprattutto gli orari.

 

DAZN: modificati ufficialmente i prezzi degli abbonamenti ma anche gli orari delle partite

Quando DAZN ha annunciato di aver ottenuto i diritti TV della Serie A, in molti sapevano che sarebbero aumentati i prezzi. Questi infatti consisteranno in un unico abbonamento da 29,99 € al mese, tranne per i già abbonati che pagheranno 14,99 € al mese per 14 mesi. Coloro che invece provvederanno ad abbonarsi dal mese di luglio, avranno un anno allo stesso prezzo delle persone già abbonate.

L’unico problema riguarda gli orari, visto che sono stati totalmente stravolti. Ci saranno quattro gare il sabato pomeriggio alle 14:30, 16:30, 18:30 e 20:45. Seguiranno cinque gare la domenica alle ore 12:30, 14:30, 16:30, 18:30 e 20:45. A chiudere il tutto il celebre Monday night alle ore 20:45.