Xiaomi, Mi 6, flagship, Mi 11, Mi 11 Ultra,

Xiaomi Mi 6 è stato il flagship dell’azienda presentato nell’ormai lontano mese di aprile 2017. Il device è certamente uno dei più diffusi ed amati dagli utenti e il brand ha deciso di celebrare questo successo incredibile.

In un post pubblicato su Weibo da Lei Jun, il CEO di Xiaomi ha svelato un retroscena molto interessante sul Mi 6. Nonostante ci troviamo nel 2021 e il produttore ha lanciato la famiglia Mi 11, gli utenti affezionati al top di gamma del 2017 sono tantissimi.

Secondo i dati interni svelati dalla società, gli utilizzatori attivi di Xiaomi Mi 6 sono oltre 2,15 milioni. Si tratta di un numero molto alto di utenti affezionati al device, soprattutto considerando che sono passati oltre 4 anni dalla presentazione.

 

Xiaomi Mi 6 è molto apprezzato dagli utenti, tanto da essere ancora usato da tantissime persone

Inoltre, bisogna considerare che il device è basato sul sistema operativo Android, quindi il supporto ufficiale agli aggiornamenti è terminati da tempo. Ricordiamo che il Mi 6 è caratterizzato da un display LCD da 5.15 pollici con risoluzione FullHD e aspect ratio da 16:9.

Il processore è il Qualcomm Snapdragon 835 affiancato da 6GB di RAM e 128GB di memoria interna. Il comparto fotografico è composto da due fotocamere di cui la principale da 12MP e la secondaria da 2MP con teleobiettivo da 2x. La fotocamera anteriore invece è da 8MP.

Al lancio, Mi 6 equipaggiava Andorid 7.1 Nougat e gli aggiornamenti sono proseguiti fino ad Android 9 Pie. La community che utilizzata il device ritiene che queste caratteristiche siano più che sufficienti per avere un device funzionale e quindi continuare ad usarlo ad oltranza.