Postepay: messaggio terribile in arrivo, è una truffa phishing

Risulterebbe davvero molto difficile oggi fare a meno di una carta prepagata, di credito o di debito, soprattutto visti tutti i vantaggi messi in gioco dal governo. Secondo quanto riportato sono molte di più le persone che pagano con carta rispetto al passato, anche per la comodità di non dover prelevare costantemente. Gli acquisti online poi sono ormai all’ordine del giorno e per fare si sa, si ha bisogno di una carta.

Allo stesso tempo tutti devono stare attenti a quello che può scaturire dall’utilizzo di un supporto elettronico del genere. Soprattutto gli utenti Postepay dovrebbero avere gli occhi bene aperti, dal momento che i truffatori li hanno presi di mira. Secondo quanto riportato infatti ci sarebbe una nuova truffa in giro, la quale starebbe mietendo numerose vittime. Questa andrebbe a far credere che la comunicazione stia arrivando dalla filiale di appartenenza. 

 

Postepay e phishing: un nuovo messaggio fa capolino sul web ed inguaia gli utenti

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay