skyrim-the-forgotten-city-mod-standalone-estate-uscita-gioco

The Forgotten City è una mod di Skyrim uscita nel 2015 che ha ottenuto rapidamente numero premi per la sua avvincente narrativa misteriosa. La mod ha anche vinto un premio all’Australian Writers‘Guild, un associazione professionale per scrittori. Una versione aggiornata ed autonoma di The Forgotten City arriverá su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Serie X e S, Switch e PC quest’estate.

L’editore Dear Villagers e lo sviluppatore Modern Storyteller hanno annunciato la notizia ufficialmente questa settimana. Nel gioco, i giocatori si trovano intrappolati in un loop temporale in un’antica cittá nascosta sotto l’impero Romano. I suoi 26 residenti vivono secondo una legge severa e letale: se qualcuno di loro infrange la misteriosa regola d’oro, muoiono tutti.

Skyrim: The Forgotten City arriverá in versione standalone

The Forgotten City manterrá la stessa configurazione. Potrai rivivere l’ultimo giorno di un’utopica società sotterranea e districare gli eventi che hanno portato i suoi abitanti a diventare statue d’oro massiccio. Il gioco sará standalone. La sceneggiatura della mod originale avrá più spazio per respirare, non più legata alle montagne della tradizione di Elder Scrolls.

Come nell’era moderna, i giocatori usano il viaggio nel tempo per cambiare il corso degli eventi e risolvere il puzzle della regola d’oro. Non è un gioco lineare, con finali multipli, doppiaggio e colonna sonora originale. La versione originale di The Forgotten City richiede in media dalle sei alle otto ore per essere completata, secondo lo sviluppatore. Pur conservando tutti gli elementi, la versione completa aggiungerá molte sorprese.

Secondo Modern Storyteller, potrai camminare per strade di una cittá nuova di zecca, conoscere personaggi reinventati e goderti nuovi colpi di scena e finali. Ci saranno anche nuovi enigmi impegnativi, con nuove meccaniche di gioco ed una nuovissima colonna sonora orchestrale.