pokemon goNovità in arrivo per tutti i fan di Pokemon Go; o almeno così si spera. Un piccolo mistero infatti avvolge uno dei mostriciattoli collezionabili. Stiamo parlando di Kecleon, il Pokemon camaleonte. Il Pokemon della terza generazione è uno dei pochi a non essere mai comparso nel gioco per smartphone in realtà aumentata sviluppato da Niantic.

Se si volesse fare una battuta si potrebbe tranquillamente pensare che, viste le sue capacità mimetiche il Pokemon si stia semplicemente nascondendo aspettando il momento adatto per palesarsi. Al di la delle facezie però, ora sembra proprio che potrebbe essere giunto il momento della sua comparsa. A far sperare i fan di Pokemon Go una recente immagine promozionale di uno degli eventi di questo mese.

Pokemon Go: è davvero giunta l’ora di incontrare Kecleon?

 

L’evento in questione è la “giornata degli amici“, un evento in cui i giocatori di Pokemon Go potranno beneficiare di vari bonus, punti esperienza e soprattutto di tantissimi Pokemon di tipo erba. Ad attirare l’attenzione dei più però, come già accennato, un dettagli dell’immagine promozionale. Sullo sfondo infatti, dietro l’ingarbugliato Tangela, è visibile una strana ombra.

Un dettaglio certo, ma che ha subito acceso la fantasia degli allenatori vista anche la peculiare caratteristica cimenti del Pokemon in questione. Kecleon per di più è l’ultimo Pokemon a mancare di tutto il Pokédex della regione di Hoenn. Tuttavia i fan resteranno delusi nello scoprire che lo sfondo dell’immagine in questione non è altro che un’immagine prevaricati di Adobe Stock in cui è ben visibile la presenza della stessa “macchia”. Sembra propio che il tempo per Kecleon di sbarcare sull’applicazione non sia ancora giunto.