asteroide-terra-missile-nucleare

Ammettiamolo, queste continue notizie di presunti asteroidi che impatteranno contro la Terra uccidendoci tutti, hanno largamente stancato. I motivi per cui si sentono così tante notizie del genere sono molteplici. Quello più facile da immaginare, è che notizie simili portano molti click ed è quindi molto facile trovare in giro fake news di questo tipo. L’altro motivo è che effettivamente capita di tanto in tanto che la traiettoria di un asteroide rischi di sfiorare la Terra. Ma potrebbe essere arrivata una invenzione in grado di evitarci il problema e toglierci questo pensiero.

Asteroidi sulla Terra, un missile potrebbe distruggerli in tempo

Potrebbe esistere un missile nucleare in grado di distruggere un asteroide prima che impatti contro la Terra. Il processo è complesso e va naturalmente programmato. Lo spiega la rivista Acta Astronautica:

La detonazione di un ordigno nucleare sopra un asteroide irradia una certa area di superficie. Gran parte di questa regione viene quasi istantaneamente fusa e/o vaporizzato dalla rapida deposizione di energia da raggi X, neutroni e raggi gamma. Successivamente, questa quantità relativamente piccola di materiale surriscaldato si espande via dall’asteroide come “blow-off“, inducendo un’onda di pressione nel rimanente corpo dell’asteroide.

Studiando minuziosamente la posizione dei presunti asteroidi, sarebbe possibile virarne la traiettoria, abbassando ulteriormente le probabilità di impatto sulla Terra. Perché l’impresa riesca bene, è necessario individuare i meteoriti con largo anticipo, per poter fare tutti i calcoli necessari. Detto questo, le probabilità che un asteroide distrugga la Terra sono sempre estremamente basse, non è mai esistito un pericolo concreto di questo tipo. Se dovesse succedere, probabilmente non faremmo mai in tempo ad accorgercene, e non ha senso temerlo o allarmarsi.