Peaky Blinders: Tommy Shelby tornerà a breve sulla piattaforma Netflix

Una delle serie TV certamente più apprezzata tra quelle presenti nel palinsesto Netflix è senza ombra di dubbio Peaky Blinders, la serie incentrata sulle vicende di Thomas Shelby impersonato magistralmente da Cilian Murphy, la quale per l’appunto, si appresta ad arrivare all’atto finale con la sesta stagione attualmente in produzione.

Per chi non lo sapesse infatti, la sesta stagione sarà l’ultima del brand, una notizia di poche settimane fa che ha scosso tutti gli amanti del contenuto, i quali sono rimasti però con una flebile speranza legata all’idea del regista di girare un film per concludere in modo definitivo la saga, il tutto è però ancora da confermare.

Nel frattempo i nastri di registrazione scorrono e gli episodi della sesta stagione vengono girati con ovviamente l’arrivo in circolazione delle prime testimonianze dal set, fatte di rumors e foto.

Foto preoccupante

blank

Le ultime foto provenienti dal set di Peaky Blinders 6 preoccupano i fan, nel dettaglio parliamo di alcune istantanee che inquadrano il braccio destro di Thomas Shelby, Arthur Shelby, interpretato magistralmente di Paul Anderson.

Nella foto proveniente dal set, vediamo Arthur vestito come di consueto elegantemente, cappotto nero con gilet grigio e camicia bianca con papillon, outfit accompagnato però con una parvenza malaticcia, una vera e propria brutta cera.

Andando nel dettaglio, Arthur sembra decisamente più vecchio rispetto alla sua controparte vista nella quinta stagione, dettaglio esacerbato soprattutto dalla presenza di evidenti rughe sul volto, le quali hanno scatenato le teorie dei fan che hanno ovviamente notato quanto scritto, ipotizzando la possibilità di una nuova sfida per il fratello di Thomas Shelby, con una malattia in questo caso.