The Walking Dead: la serie tv è davvero giunta al tramonto?

The Walking Dead nacque nel 2010 dalle menti del regista Frank Darabont. Questa si basa sull’omonima serie a fumetti scritta da Robert Kirkman, illustrata da Tony Moore e Charlie Adlard e pubblicata dalla Image Comics.

La serie televisiva, dopo anni di stagioni, è giunta alla fine dei suoi giorni. Quando sarà possibile vedere l’ultimo capitolo (stagione 11)?

Kevin Deibold, ha riferito su Twitter tramite un post: “Complimenti alla nostra troupe e al cast per l’inizio, tanto atteso, delle riprese dell’undicesima stagione. Un intero anno di lavoro. Speriamo davvero che valga la pena aspettare”. E a seguire una foto riguardante l’undicesima stagione di The Walking Dead.

Anche Scott Gimble, CEO di MC Networks e The Walking Dead ha dichiarato “Sono trascorsi dieci anni da quando abbiamo iniziato. Ciò che è chiaro è che questa serie riguarda i vivi. Realizzato da un cast appassionato, questo show ha avuto un team di scrittori, produttori e una troupe straordinari. Il tutto dando vita alla visione di Robert Kirkman, supportati dai migliori fan al mondo”.

The Walking Dead: gli ultimi episodi della serie

Aspettando l’ultima stagione di The Walking Dead scopriamo:

Episodio 17 – Home Sweet Home: Maggie è rientrata nel suo gruppo ma tiene dentro di sé la verità. Sia lei che Daryl avranno a che fare con una minaccia invisibile e sconosciuta, mentre Negan sarà di nuovo in pericolo.

Episodio 18 – Find Me: Daryl, ripensa al periodo in cui abbandonò il gruppo dopo la scomparsa di Rick.

Episodio 19 – One More: Gabriel e Aaron, alla ricerca di provviste utili da portare ad Alessandria, si imbattono in una vera e propria tragedia.

Episodio 20 – Splinter: Eugene, Ezekiel, Yumiko e Princess vengono catturati e divisi. Princess dovrà affrontare il proprio doloroso passato e cercherà di scappare in tutti i modi con l’aiuto di Ezekiel.