Non ci sono buone notizie per i clienti di Vodafone. Proprio nel corso di questo mese infatti diventa operativa la prima rimodulazione di costi pensata per una fascia molto ampia di pubblico. Il gestore inglese ha deciso di rivedere il listino per una delle sue tariffe principali nel settore della telefonia mobile: la Special 50 Giga.

 

Vodafone e la Special 50 Giga: la prima rimodulazione dell’anno

La rimodulazione dei costi prevede un aumento netto di 2 euro a fronte dei costi di rinnovo previsti nel 2020 e nel mese di Gennaio. In base allo schema pensato da Vodafone, i clienti che prima pagavano 6,99 euro saranno ora chiamati ad un pagamento di 8,99 euro. Il costo sale invece a 9,99 euro per chi prima pagava 7,99 euro al mese.

Al netto di questo incremento per il prezzo mensile, allo stato attuale non sono previste rimodulazioni per le soglie di consumo. Il provider proporrà sempre lo stesso schema per la Special Giga 50. I clienti avranno quindi chiamate e messaggi senza limiti a cui dovranno essere aggiunti 50 Giga per navigare in internet.

I nuovi costi di listino per la Special 50 Giga di Vodafone entrano in vigore proprio da oggi, 21 Febbraio. Gli utenti interessati dalla rimodulazione non potranno chiedere più la disdetta gratuita del profilo tariffario.

Gli aumenti di prezzo per la Special 50 Giga sono riservate sogli agli utenti che hanno sottoscritto questa tariffa in passato. Sulla base dell’accordo tra Vodafone ed AGCOM, chi sceglie la tariffa in queste settimane avrà la garanzia di un costo bloccato per il primo semestre di abbonamento.