Android Auto

Di recente è stato presentato il nuovo Samsung Galaxy S21, e di conseguenza tutte le attenzioni del mondo Samsung erano incentrate su questo rinnovamento della sua linea di smartphone. Tuttavia, l’azienda ci ha tenuto ad annunciare anche una novità software. Di fatto, pare che ci sarà l’integrazione di SmartThings in Android Auto, e il tutto dovrebbe avvenire entro la prossima settimana. Scopriamo di seguito maggiori settagli a riguardo.

Il software di domotica Samsung permetterà a breve il controllo dei dispositivi smart home compatibili direttamente dall’interfaccia semplificata di Android Auto. Nonostante la novità sia stata presentata molto velocemente, Samsung ci ha comunque offerto uno scorcio su come sarà l’integrazione.

 

 

Android Auto: ecco cosa è possibile vedere dallo screen

blank

Potremo vedere tramite lo screen le principali scorciatoie ai dispositivi connessi con il sistema di Samsung, e grazie ad esse sarà disponibile anche un controllo rapido per le operazioni basilari, come l’accensione o lo spegnimento. Inoltre, ci sono anche delle routine e degli esempi di utilizzo con un termostato intelligente, un aspirapolvere robot e una lavatrice smart.

Tra i pulsanti che abbiamo modo di vedere, ne possiamo notare immediatamente uno che si riferisce alla localizzazione, tuttavia Samsung non ha spiegato ancora la sua funzione. I dubbi sorgono anche sulla possibilità di controllo con Google Assistant durante l’utilizzo con il sistema di infotainment di Google, ma tutte queste domande riceveranno una risposta a breve.

Dunque, come detto anche prima, non è ancora chiaro quale sarà la data precisa di rilascio dell’integrazione, ma in teoria dovrebbe arrivare entro la settimana prossima.