Xiaomi, Mi 11, Mi 11 Pro, Mi 11 Pro Plus, SoC, Qualcomm, Snapdragon 888

A dicembre 2020 Xiaomi ha deciso di lanciare Mi 11, il proprio top di gamma di nuova generazione. Un lancio così anticipato si è reso necessario per potersi vantare del titolo di primo device al mondo ad equipaggiare il SoC Qualcomm Snapdragon 888.

Tuttavia la famiglia di flagship 2021 del brand non è ancora completa. Infatti Xiaomi ha intenzione di presentare anche il Mi 11 Pro, anche se non ha ancora ufficializzato quando. Il device, secondo i leaker, esiste e a breve si avranno maggiori dettagli sul lancio.

Nel frattempo, possiamo solo raccogliere le indiscrezioni a riguardo. Infatti, il noto Digital Chat Station ha scoperto alcuni dettagli su Xiaomi Mi 11 Pro e li ha condivisi in rete. In particolare, il brand sembra intenzionato a lanciare il device durante il festival della primavera previsto a metà febbraio.

Xiaomi Mi 11 Pro sarà un device con un comparto fotografico di assoluto livello

Lo smartphone sarà caratterizzato da un somiglianza generale con Mi 11 ma avrà anche alcune feature uniche. In particolare su Mi 11 Pro cambierà la disposizione della fotocamera posteriore così come le ottiche presenti. Troveranno spazio quatto sensori tra cui una lente periscopica e un teleobiettivo in grado di raggiungere un ingrandimento a 120x.

Per quanto riguarda il display, possiamo aspettarci una convergenza di soluzioni. Infatti Xiaomi Mi 11 Pro potrebbe avere lo stesso pannello di Mi 11. Possiamo quindi aspettarci una diagonale da 6.81 pollici curva su tutti i lati e una risoluzione QHD+ pari a 1440×3200 pixel. Non mancherà il refresh rate a 120 Hz e il touch sampling rate 480 Hz. Rimane invariata la luminosità del pannello che potrà raggiungere i 1500 nit nel suo valore massimo.

Anche si Xiaomi Mi 11 Pro troveremo il SoC Qualcomm Snapdragon 888 e almeno 12GB di memoria RAM. Purtroppo al momento non è possibile avere certezze in merito. Non resta che attendere maggiori dettagli che certamente non tarderanno ad arrivare.