Tesla, Model S, restyling, 2021, Model 3, Model X, Model Y

Il mese scorso, Elon Musk ha annunciato la chiusura delle fabbriche di Tesla per tutto il periodo legato alle festività di Natale. Il periodo di sospensione delle attività più lungo del solito ha permesso agli ingegneri di pianificare alcuni cambiamenti alle vetture elettriche del gruppo.

In particolare, i due modelli principale da svecchiare sono Model S e Model Y. Ecco quindi che iniziano ad arrivare le prime notizie di un restyling in chiave 2021 per entrambi i veicoli elettrici di Tesla.

Per quanto riguarda Model Y, gli utenti Cinesi possono già acquistare la versione modificata soprattutto negli interni. Per Model S invece, l’azienda di Elon Musk sembra avere piani di intervento più profondi.

Avvistato un prototipo di Tesla Model S in versione 2021

Infatti, una versione prototipo di Model S è stata avvistata a Palo Alto, in California, vicino agli stabilimenti Tesla. La vettura elettrica presenta un nuovo design che puntano a svecchiare il veicolo. Secondo i ragazzi di “The Kilowattssi tratta effettivamente di un prototipo dell’azienda di Elon Musk e non di un body kit di terze parti. La conferma arriva dalla targa del veicolo che rispecchia quelle ufficiali utilizzate dall’azienda.

Come si può vedere nella foto in apertura, Tesla è intervenuta sulla carrozzeria rendendola più ampia ma anche realizzando un nuovo diffusore posteriore. Sono diminuite le cromature ma arrivano nuovi gruppi ottici oltre che gomme maggiorate.

Purtroppo al momento non è possibile sapere se si tratta della Model S standard in versione restyling o se invece è la Model S Plaid, la versione potenziata della vettura. Bisognerà attendere maggiori dettagli da parte di Tesla che non tarderanno ad arrivare.