5GTra varie vicissitudini la rete 5G  è arrivata in Italia capeggiata da Vodafone e TIM che hanno già iniziato a concedere le prime offerte di concerto all’approdo dei nuovi smartphone muniti di apposito modem. Cisi è spinti decisamente oltre le facoltà di una rete 4G che, ad onore del vero, continua ancora a mantenere intatte le sue eccelse facoltà qualità/prezzo.

Nonostante la situazione attuale il record di velocità fatto registrare da Nokia ed Elisa è decisamente assurdo. Sfruttando le onde millimetriche di Qualcomm, infatti, il risultato finale è stato ragguardevole. Per darvi un’idea di ciò che stiamo parlando basti pensare che la banda ha garantito uno speed di ben 8 Gbps contro una linea mobile che difficilmente riesce a spingersi oggi oltre i 2 Gbps. Ecco cosa è successo.

 

Rete 5G over-Gigabit: risultato inatteso dopo i test della rete più veloce al mondo

Partner del progetto sono stati NokiaElisa e Qualcomm Technologies. La società americana nota per la sua presenza nel comparto Mobile SoC ha spiegato come sia stato possibile riscontrare una banda smile. L’esperimento è ben riuscito grazie alle onde millimetriche a 26 GHz che hanno battuto il precedente registro a 5.6 Gbps. Nello specifico sono stati previsti moduli di antenna Qualcomm QTM525 mmWave di seconda generazione a bassa latenza ed ampia banda su rete commerciale Elisa e stazioni radio Nokia AirScale, entrambe con 800 MHz di spettro 5G a onde millimetriche commerciali a 26 GHz.

Lato consumer tale rete si potrà sfruttare per il controllo remoto delle componenti video in 4K e gaming online in alta qualità unitamente ad esperienza VR/AR incredibili. Lato aziendale, invece, rivestiranno particolare importanza nella gestione di processi critici in remoto.

«Siamo incredibilmente orgogliosi di questa collaborazione a questo evento storico, che rappresenta una pietra miliare significativa per 5G mmWave. […] I risultati raggiunti oggi mostrano il vero potenziale per le implementazioni di mmWave e siamo entusiasti di continuare a collaborare con i leader del settore per rendere 5G mmWave una realtà commerciale».