Xiaomi, Mi 11, Mi 11 5G, render, Qualcomm, Snapdragon 875

Il debutto di Xiaomi Mi 11 sembra sempre più vicino. Il produttore infatti ha iniziato a bloccare la produzione e le vendite della famiglia Mi 10 in Cina. In particolare la versione Pro non è più disponibile sul sito ufficiale mentre tutti i venditori hanno esaurito la disponibilità della variante standard.

Questo significa che Xiaomi vuole esaurire tutte le scorte ancora disponibili delle diverse varianti prima di lanciare ufficialmente la nuova famiglia Mi 11. Tuttavia, i device sono in fase di sviluppo e secondo alcuni rumor saranno incredibilmente performanti.

Infatti, stando alle ultime indiscrezioni, Xiaomi Mi 11 sarà caratterizzato dalla presenza del SoC Qualcomm Snapdragon 875. Questo processore si preannuncia come il più potente al momento disponibile sul panorama mobile. Inoltre, il device Cinese potrebbe godere di una esclusiva temporale rispetto agli altri competitor almeno nel mercato domestico.

La famiglia Xiaomi Mi 11 si preannuncia estremamente interessante

Ulteriori dettagli emersi riguardano il comparto fotografico. Su Xiaomi Mi 11 Possiamo aspettarci una fotocamera principale da 108MP come su Mi 10. L’ottica principale sarà stabilizzata con OIS per una migliore resa delle foto e dei video.

Inoltre, arriverà anche una nuova camera ultra-wide da 48MP e un sensore in grado di elaborare pixel dalla dimensione di ​​0.8μm. Al momento non è chiaro se questa feature sarà una esclusiva della variante Pro o arriverà anche sulla versione standard.

Il lancio della nuova famiglia Xiaomi Mi 11 è previsto per i primi mesi del 2021. Il produttore non ha confermato una data precisa ma probabilmente tra gennaio e febbraio.Non resta che attendere ulteriori dettagli che certamente non tarderanno ad arrivare.