Google StadiaLe piattaforme di cloud gaming si basano spesso su connessioni a bassa latenza con sedi lontane da quelle del server di riferimento. Motivo per cui la chiave per un’esperienza di gioco fluida con Xbox Game Streaming e Google Stadia è soprattutto Internet veloce e affidabile, prima di tanti altri aspetti.

Google ha iniziato a testare lo streaming tramite connessione dati da mobile con Stadia a luglio. Ora la funzionalità è finalmente pronta e disponibile per tutti. Per utilizzare la piattaforma di Google Stadia tramite una connessione Internet da mobile fino a poco fa era necessario toccare l’icona dell’app, selezionare il menu Esperimenti e abilitare “Usa dati mobile”.

Google Stadia adesso disponibile anche utilizzando la connessione dati del proprio dispositivo

L’azienda ha aggiornato la pagina di supporto relativa all’uso della connessione dati. Non sono più presenti tutti i riferimenti in cui si parla di quest’opzione come di una funzione sperimentale. Questo implica che la funzione è ufficialmente in arrivo per tutti, nonostante al momento sia possibile attivarla solo manualmente.

Google precisa inoltre che lo streaming con dati mobile va dosato con cautela, poiché è facile utilizzare più dati del previsto anche in pochi minuti. “Giocare su Stadia può consumare una notevole quantità di dati”, afferma la società in un post presente nella pagina di supporto. “Se attivi l’opzione Usa dati mobili sul tuo dispositivo, ti consigliamo vivamente di monitorare l’utilizzo dei dati per evitare addebiti imprevisti.” Questa raccomandazione è importante affinché l’utente sia consapevole che piena compatibilità con la connessione dati da mobile non significa un uso inferiore di dati ma solo maggiore fluidità nell’utilizzo di Google Stadia.