bonus

Finalmente buone notizie per chi ha acquistato una bicicletta o un monopattino elettrico perché ci sono delle nuove notizie in merito al bonus mobilità introdotto dal Governo per incentivare questo tipo di acquisti. I consumatori interessati a tale bonus sono ancora in tempo per effettuare i loro acquisti e si ricorda che non servono delle specifiche regole per ottenere tale rimborso che inizia dal quattro di Maggio e termina il trentuno di Dicembre di quest’anno.

E’ molto importante aver raggiunto la maggiore età e avere la residenza in una città con più di 50mila abitanti, ma non è necessario possedere alcun tipo di ISEE specifico. Una volta acquistata la bicicletta o uno dei veicoli a propulsione elettrica (hoverboard, monopattini e segway) è necessario conservare la fattura o scontrino per ricevere il 60% del rimborso, il bonus rimborsa i consumatori fino a 500,00 Euro.

Da qualche giorno, però, nuove notizie rivelano ai consumatori qualcosa in più riguardo l’arrivo del bonus. Eccovi svelati i dettagli.

Bonus biciclette e monopattini elettrici: ecco quali sono le novità a riguardo

Dopo diversi rinvii arriva il decreto attuativo che conferma come data iniziale il 4 Novembre per ricevere il rimborso. In particolare, come già anticipa il noto sito web Sole24ore i consumatori possono registrarsi a partire dal 4 Novembre al 31 Dicembre al portale del Ministero dell’Ambiente con le credenziali SPID caricando la fattura o lo scontrino d’acquisto per verificare l’idoneità. Una volta inseriti tutti i dati come richiesto sarà possibile ricevere il rimborso fino ad un massimo di 500,00 Euro. Tutti gli utenti che non sono in possesso delle credenziali SPID è molto importante richiederle perché sono necessarie per accedere al portale.