WhatsApp

Le nuove tecnologia digitali hanno avuto un ruolo decisivo nella prima parte di quest’anno caratterizzata dall’emergenza Covid. Le app di messaggistica, come WhatsApp, ad esempio, sono state decisive per la comunicazione quotidiana, specie durante il periodo del lockdown.

 

WhatsApp mette fuorigioco spam e catene con questa semplice novità

Da inizio anno il numero delle interazioni su WhatsApp è drasticamente aumentato. La crescita delle comunicazioni ha portato però anche ad un effetto non certo positivo: un incremento per la condivisone di messaggi spam catene. La battaglia degli sviluppatori contro tale fenomeno è stata e continua ad essere molto dura.

Nelle ultime settimane è arrivata una novità che, nella sua semplicità, potrebbe giocare un ruolo molto decisivo per contenere la diffusione di messaggi sgraditi. Le prossime versioni della chat presenteranno infatti un nuovo limite per la condivisione dei messaggi.

L’aggiornamento del servizio consentirà ad ogni account di condividere un messaggio solo ed esclusivamente con un un contatto per volta. Ricordiamo che con le attuali regole, agli utenti è consentito di inviare uno stesso messaggio a ben cinque numeri per volta.

Tale limite nella condivisione dei messaggi potrebbe essere l’arma giusta contro spam,  fake news e catene, considerato che l’invio massiccio di uno stesso contenuto sarà ora molto più complesso.

Le nuove regole di WhatsApp nascono proprio per fronteggiare le evenienze dettate dall’emergenza Coronavirus. Tuttavia, dato che da sempre spam e catene rappresentano un punto debole per la chat, è possibile anche ipotizzare un utilizzo a lungo termine per questa novità.