android-autoAndroid Auto ottiene un importante aggiornamento di sistema che migliora nettamente l’esperienza di utilizzo in modalità hands-free. Dopo l’annuncio della modalità di collegamento wireless si punta sulla semplicità data dall’integrazione di Youtube Music in Google Maps.

Grazie a tale implementazione gli utenti potranno ascoltare la loro musica con tutte le playlist direttamente in modalità navigazione GPS dal cruscotto della propria auto. Una novità che arriva dopo i rilevati problemi avutisi con l’uso diretto di Spotify, TuneIn Radio e Deezer. Scopriamo in cosa consiste.

 

Youtube Music si può usare con Maps su Android Auto

Un cambiamento simile era nell’aria già da tempo. Per molti potrebbe non rappresentare una grossa novità ma è innegabile che si possano avere diversi vantaggi nel sostituire Google Play Music con Youtube. Possiamo impostare l’app come predefinita godendo non solo della musica ma anche dei video dei canali più seguiti.

Android Auto 5.4 offre questa nuova possibilità a chiunque aggiorni all’ultima versione disponibile. Accedendo al menu Impostazioni è possibile impostare la preferenza comandando a voce l’attivazione dei brani video musicali.

Per i propri sistemi di navigazione Google ha in mente un piano ben preciso a partire dagli USA. Dopo gli autovelox e gli indicatori per il limite di velocità ha concesso l’uso delle icone per i semafori che consentono di gestire al meglio il proprio percorso tramite Maps.

Nel frattempo, come già detto, restano i problemi con la gestione delle app musicali di terze parti. Lo sviluppatore conta di riportare in pari le cose con un successivo patch-fix che sicuramente non tarderà ad arrivare. Gli utenti sono comunque soddisfatti dei traguardi raggiunti dalle ultime release software che non potranno fare altro che migliorare in vista di quelle che saranno le future novità.