Samsung, Galaxy, Fold 2, smartphone pieghevole, foldable, render, S Pen

Che Samsung stia lavorando sul Galaxy Fold 2 è ormai noto da tempo. Le ultime novità sullo smartphone pieghevole però sono molto interessanti. Infatti, sembra che il device ormai sia pronto al debutto in poche settimane.

Il Galaxy Fold 2 ha completato la revisione e ottenuto la certificazione 3C in Cina. Si tratta dell’ultima certificazione necessaria per commercializzare un device nel Paese. Questo significa che a Samsung non resta altro da fare che non annunciare ufficialmente il foldable. La presentazione potrebbe avvenire il 5 agosto. Questa data è emersa in numerosi rumor e ormai sembra essere confermata definitivamente.

Stando a quanto emerso in questi giorni, il Galaxy Fold 2 rappresenterà un’evoluzione consistente della prima generazione di smartphone pieghevole di Samsung. Il display completamene aperto misurerà 7.7 pollici con la presenza di un notch tondo e un pannello più grande del Galaxy Fold.

Samsung Galaxy Fold 2 si preannuncia estremamente interessante

Il lavoro sulle cornici sarà importante, permettendo allo smartphone di avere un maggiore rapporto tra schermo e superficie disponibile. La risoluzione del pannello interno sarà di 2213 x 1689 pixel con un aspect ratio di 11.8:9. All’esterno invece sarà presente un display secondario da 6.23 pollici e risoluzione 819 x 2267 pixel.

All’interno della scocca sarà possibile trovare un SoC Qualcomm. Al momento non è chiaro se si tratta dello Snapdragon 865 o della variante Plus dello stesso. Il secondo non è ancora stato annunciato ufficialmente, ma se dovesse essere presente sul Galaxy Fold 2, possiamo aspettarci una presentazione a breve.

Non mancheranno 12GB di memoria RAM e 512GB di memoria interna. Il sistema inoltre potrà contare sulla connettività 5G e sulla ricarica rapida a 25W per la batteria da 4365mAh. Il comparto fotografico sarà composto da tre ottiche da 64 + 16 + 12 megapixel.