AmazonAmazon ha da tempo creato un team dedicato per la guida autonoma, essendo che è un progetto che l’azienda vuole portare avanti nel lungo termine. Infatti, Jeff Bezos, sembra aver aver compiuto un importante passo in avanti. The Information e Financial Time riportano che Amazon ha trovato l’accordo con Zoox per la sua acquisizione. Zoox è una start-up dedicata esclusivamente allo sviluppo di veicoli senza conducente, il suo acquisto è stato stimato oltre 1 miliardo di dollari.

 

Amazon: l’investimento di Bezos è stato importante, ma i progetti futuri sono entusiasmanti

La produttrice di automobili senza conducente è stata fondata nel 2014 e col tempo ha portato dei risultati davvero interessanti. La scelta di Bezos è stata una scelta inaspettata, anche perché aveva deciso precedentemente di investire nel settore della guida autonoma su altre aziende. Invece, successivamente, Bezos ha optato per Zoox, che è stata la prima ad avere l’autorizzazione per trasportare passeggeri all’interno dei suoi veicoli.

Anche se c’è da dire che Zoox si trova in difficoltà finanziaria e il Coronavirus non sembra aver aiutato. La start-up infatti il mese scorso ha licenziato 100 dipendenti, ossia il 10% della sua forza lavoro. Tutto ciò ha portato il valore dell’azienda a scendere da 3,2 miliardi nel 2018 a 1 miliardo oggi.

Attualmente si può dire che Amazon abbia compiuto uno degli investimenti più importanti della sua storia. Questo potrebbe portare l’azienda di Bezos un domani a consegnare i suoi prodotti direttamente con le auto in guida autonoma. Per ora è solamente un sogno, ma un domani potrebbe essere una realtà consolidata.