smartphoneIl mercato degli smartphone è da sempre concentrato sui sulle solite caratteristiche tecniche; potenza del processore, numero di pixel della fotocamera e grandezza dello schermo. Alcune case di produzione però hanno mostrato più audacia, non sempre premiata, trasformando alcuni modelli in pezzi dalle caratteristiche uniche.

Il promo della lista degli smartphone con caratteristiche veramente uniche è il Vivo Nex S. Le specifiche tecniche di questo modello parlano da sole, un ottimo prodotto che monta un processore Snapdragon 845 e dispone di 8 Gb di Ram. Lo schermo da 6 pollici è mezzo non ha bordi e questo ha portato alla creazione di una fotocamera anteriore a scomparsa, estraibile quando ci si vuole scattare un selfie.

Gli smartphone più curiosi tra visione notturna e schermo olografico

 

Un altro prodotto di fascia molto alta è il Red Hydrogen One. La particolarità di questo telefono, il cui prezzo può arrivare fino a 1500 dollari, sta nella presenza di uno schermo olografico che permette la visione in 3D anche senza l’utilizzo degli appositi occhiali. Sicuramente più modesto è invece il Lumigon T3; un normalissimo smartphone se non fosse per un particolare, la fotocamera monta sensori che le permettono la visione notturna.

Un altro smartphone con una fotocamera particolare è il Cat S61; questo modello è stato donato di una fotocamera termica che permette di rintracciare fonti di calore. In fine, dedicato a gli appassionati dell’avventura, il Rubno Q5; un telefono tutto sommato buono nelle prestazioni ma creato con l’idea di resistere anche a urti e situazioni estreme. La vera particolarità di questo modello è la funzione Walkie Talkie, che permette di comunicare anche senza l’uso della SIM.