htc-desire-20-pro-presentazione

La parte smartphone di HTC non va per nulla bene. La compagnia sta facendo acqua trimestre dopo trimestre e nessuno degli ultimi smartphone presentati ha dato i suoi frutti. Detto questo, il marchio non demorde ed ecco che tra poco arriverà un nuovo modello. Si tratta ovviamente del Desire 20 Pro e adesso si conosce la data di presentazione dello stesso, il 16 giugno, tra meno di un settimana.

La parte forse più speciale di quest’ultimo è che sarà il primo smartphone Android 10 nativo presentato da HTC. È una parte significativa del fatto che la compagnia non sta andando bene tanto che ci è voluto molto per vedere arrivare un modello di nuova generazione.

 

HTC Desire 20 Pro

Il telefono non sarà un top di gamma. HTC non ha voluto rischiare e ha deciso di sviluppare in medio gamma. Desire 20 Pro sarà alimentato da un processore Snapdragon 660, o al massimo un SND 665, entrambi in ogni caso di produzione di Qualcomm. A supporto del chip ci saranno 6 GB di RAM mentre per la ROM ancora non sembra chiaro quali tagli saranno disponibili.

blank

Il display dello smartphone sarà un pannello LCD da 6,5 pollici con una risoluzione massima di FullHD+. Le altre specifiche sono ancora avvolta da un po’ di dubbi, ma in ogni caso, a grandi linee, il dispositivo è questo. Resta da capire il prezzo, il vero punto focale del Desire 20 Pro. Purtroppo, la scelta di creare un dispositivo del genere per evitare di strafare potrebbe essere il vero passo falso. Solo il costo potrà dire se sarà un successo o un altro flop.