bollo autoGli utenti italiani sono letteralmente sconvolti dalla brutta notizia pervenuta in merito alla possibile abolizione delle due tasse bollo auto canone Rai, in tantissimi avevano infatti sperato di poter risparmiare già a partire da quest’anno, eventualità che purtroppo non troverà effettivamente sbocco.

Le fake news purtroppo circolano troppo spesso in rete e, nonostante i continui avvisi e alert, sono ancora moltissime le persone che cadono nella “rete” di utenti senza scrupoli. Nel momento in cui leggete una news molto allettante, e spesso troppo bella per essere vera, ricordate sempre di verificare la fonte e di confrontarla con altri siti più autorevoli.

Questo è quanto è accaduto in merito all’abolizione di bollo auto canone Rai, ad inizio anno è circolata in rete la notizia della cancellazione a partire dal 2020. In tanti hanno creduto e diffuso un aggiornamento che, a conti fatti, si è rivelato essere completamente falso, gettando nello sconforto ci effettivamente ne aveva profondamente sperato.

 

Bollo auto e canone Rai non aboliti: ecco perché

Il motivo che vi avrebbe dovuto far storcere il naso già dall’inizio è molto semplice ed è puramente economico, lo Stato Italiano al giorno d’oggi non può assolutamente permettersi di “perdere” 7,5 miliardi di euro di introiti garantiti dal versamento delle suddette imposte, sopratutto in un periodo storico così difficile. Prima della pandemia le casse statali erano già in forte difficoltà, la situazione non è assolutamente migliorata, anzi, di conseguenza è pura utopia anche solo pensare ad una soluzione di questo tipo.

Mantenete sempre alta l’attenzione e non credete sempre a ciò che leggete in rete.