Radiazioni SAR: gli smartphone più pericolosi sono in questa lista

Quando si utilizza uno smartphone, si dovrebbero avere presenti varie caratteristiche di quest’ultimo. Di certo oltre a quelle che sono le specifiche del telefono riguardo alla fotocamera, al processore o magari alla sua quantità di memoria, va tenuto conto anche delle radiazioni. Esatto, perché anche gli smartphone emettono delle radiazioni.

Queste, valutate in valori SAR, alla lunga possono essere fastidiose anche se non propriamente pericolose. La lunga esposizione alle radiazioni emesse da uno smartphone può portare comunque a qualche malessere. Ad esempio il consiglio primario è quello di tenerlo lontano da se stessi mentre si dorme. Se siete invece fermi ad esempio ad un tavolo, vi conviene toglierlo dalla tasca e poggiarlo a debita distanza. Esistono comunque smartphone che hanno i valori SAR più alti ed altri che li hanno più bassi.

 

Radiazioni pericolose: i valori SAR di alcuni smartphone sono più alti del normale

Smartphone con valori SAR più bassi

  1. Samsung Galaxy Note 8 – valore SAR: 0,17 W/kg
  2. ZTE Axon Elite – valore SAR: 0,17 W/kg
  3. Samsung Galaxy A8 – valore SAR: 0,24 W/kg
  4. LG G7 – 0,244 W/kg
  5. Samsung Galaxy A30 – valore SAR: 0,246 W/kg
  6. Samsung Galaxy S8+ – valore SAR: 0,26 W/kg
  7. Samsung Galaxy S7 edge – valore SAR: 0,26 W/kg
  8. Samsung Galaxy A50 – valore SAR: 0,27 W/kg
  9. Essential PH-1 – valore SAR: 0,28
  10. HTC U11 Life – valore SAR: 0,28 W/kg

Smartphone con valori SAR più alti

  1. Xiaomi Mi A1 – valore SAR: 1,75 W/kg
  2. OnePlus 5T – valore SAR: 1,68 W/kg
  3. Huawei Mate 9 – valore SAR: 1,64 W/kg
  4. Xiaomi Mi Max 3 – valore SAR: 1,58 W/kg
  5. ASUS ZenFone 6 – valore SAR: 1,57 W/kg
  6. OnePlus 6T – valore SAR: 1,55 W/kg
  7. Honor 8 – valore SAR: 1,5 W/kg
  8. Huawei P9 – valore SAR: 1,49 W/kg
  9. HTC U12 Life – valore SAR: 1,48 W/kg
  10. Huawei P9 Plus – valore SAR: 1,48 W/kg